Header Ads

Qatar 2022 : ecco lo stadio completamente smontabile

Ha dell'inverosimile la notizia giunta dal Qatar, paese ospitante della Coppa del Mondo nel 2022: per la competizione iridata verrà costruito un impianto completamente smontabile.

Quella che potrebbe essere la più grande pietra miliare nella progettazione e costruzione di impianti sportivi, avrà una capacità di 40.000 posti, una superficie di 120.000 m2 e 5 piani di infrastrutture. Il nuovo stadio Ras Abu Aboud di Fenwick Iribarren ospiterà i servizi igienici, il catering, i servizi aziendali e le scale. 

A parte questo, l'impianto sarà costruito con migliaia di tonnellate di acciaio, con tutti i moduli in grado di essere smontati e ricostruiti in un sito completamente nuovo (forse nel 2026). Lo stadio sarà edificato sul lungomare di Ras Abu Aboud di Doha, il che significa che potrebbe letteralmente essere trasportato da una nave in un altro luogo ed essere ricostruito.


Precisando che non esiste un caso del genere e che non si hanno informazioni relative ad una simile richiesta, le parti dell'impianto possono essere minimizzate e riutilizzate per piscine, sale interne, magazzini, stadi più piccoli, centri di stoccaggio o ricreativi, in Qatar oppure al di fuori.

Qualora la costruzione venisse smontata e spostata dal sito del lungomare, l'idea sarebbe quella di trasformare l'intera area in un grande parco da 45 ettari, ben collegato con il resto del Qatar grazie a una stazione ferroviaria dedicata, alla vicinanza dell'aeroporto internazionale e di altri mezzi di trasporto. 

Antonio Alicastro 
@antoal_92

Nessun commento