Header Ads

I Club di calcio più ricchi al mondo: guida il Manchester City, Juventus ottava. La Cina in crescita

E' il Manchester City il club più ricco al mondo. Se la squadra di Pep Guardiola si è abituata in questa stagione a battere ogni record sul campo, secondo un nuovo report finanziario sul calcio adesso domina anche al di fuori.

In uno studio condotto da Soccerex - organizzatore del più grande forum finanziario mondiale del calcio - i Citizens hanno superato tradizionali potenze come il Real Madrid, il Barcellona ed i rivali cittadini del Manchester United. A differenza di Deloitte, che esamina essenzialmente il fatturato, sono stati individuati cinque parametri specifici: valore della rosa, patrimoni immobiliare e mobiliare (in particolare depositi bancari), potenziale di investimento dei proprietari e debito netto.

David Wright, Direttore marketing di Soccerex, ha affermato come questa analisi abbia evidenziato un sostanziale cambiamento a livello globale del panorama calcistico negli ultimi venti anni.

"Volevamo creare uno studio che fornisse una valutazione più ampia delle finanze del calcio e che riflettesse la realtà moderna del calcio, influenzata da maggiori investimenti dei proprietari e dalla necessità di una migliore gestione finanziaria. I risultati sono stati accattivanti", ha dichiarato Wright in una nota.

PERCHE' IL CITY E' IN ASCESA?

Acquistato dal principe emiratino Sheikh Mansour bin Zayed Al Nahyan nel 2008, il City ha acquisito negli ultimi dieci anni una forza importante nel mondo del calcio.
I proprietari del club hanno investito 781 milioni di sterline nella rosa e nelle infrastrutture, ma il nuovo accordo televisivo da miliardi di dollari firmato dai club di Premier League ha ulteriormente rimpinguato le casse societarie.
A novembre, i Blue Moon - in testa al campionato dopo un record di 17 vittorie consecutive - hanno annunciato un fatturato record di 639 milioni di sterline per la stagione 2016-17, sebbene i profitti siano scesi da 27 milioni a 1,49 milioni di sterline.

Il City Football Group, la società che possiede la squadra inglese, ingloba di per sé o in comproprietà sei club in quattro continenti (tra cui il New York City dell'ex Andrea Pirlo ed il club giapponese dei Yokohama F.Marinos), contando su circa 240 calciatori professionisti e 24 calciatrici.
Sul campo, l'investimento nel Manchester City ha pagato dividendi, con il club che ha vinto due volte il titolo nazionale (2011-12 e 2013-14) e sono largamente favoriti per la vittoria del terzo. Gli uomini di Guardiola si trovano a 15 punti di distacco dai cugini dello United.

LA JUVE CONQUISTA LA TOP TEN

La Juventus si posiziona all'ottavo posto in questa speciale graduatoria. Gestita da una delle famiglie più ricche d'Italia (Agnelli), è stata precursore nella raccolta di capitali attraverso i mercati finanziari. La scelta di quotare in Borsa i pluricampioni d'Italia nel dicembre del 2001 sta dando i suoi frutti, con il titolo che negli ultimi dodici mesi ha guadagnato circa il 150%, un record non da poco.

Il club di Torino, nonostante abbia notevolmente risentito delle conseguenze di Calciopoli, da quando è stato preso in mano dall'attuale presidente Andrea Agnelli ha conseguito molti successi in campo ed ha avuto una netta crescita sul piano economico: l'idea di realizzare lo stadio di proprietà (Allianz Stadium) ed il J-Village ha contribuito a rafforzare il proprio patrimonio ed a diversificare il mercato in Italia. A settembre, i bianconeri - secondi in Serie A ad un solo punto dal Napoli capolista - hanno approvato il bilancio 2016-17, il quale ha registrato ricavi per 562 milioni di euro. L'utile al netto delle tasse è stato di 42,6 milioni di euro e si va unire ai precedenti due esercizi chiusi in attivo.

Tra le squadre della Serie A, nelle prime cento posizioni, alle spalle dei bianconeri, c'è il Napoli di Aurelio De Laurentiis (26°). Quattro posizioni più giù troviamo l’Inter mentre il Milan è 34°. Rispettivamente 51° e 62° le due squadre della Capitale, Roma e Lazio.

LA CINA E' IN CRESCITA

Nove club della Chinese Super League, che hanno speso molto negli ultimi due anni per attirare giocatori superstar, si piazzano tra i primi 100, pari alla Spagna e più di Francia, Germania e Italia. Ciò dimostra come questo campionato abbia un grande potenziale finanziario. Il Guangzhou Evergrande è tra i primi 10 in gran parte grazie all'immensa ricchezza dei proprietari Evergrande (detiene il 56,1% delle azioni) e Alibaba (37,81%). Il club orientale ha vinto l'AFC Champions League due volte ed è stato tra i primi a crescere rapidamente sulla scia dell'espansione della Super League. Da quando è stato acquisito da Evergrande, è diventato una delle forze medie della Cina.

La Federazione cinese, preoccupata dai folli trasferimenti del calciomercato, ha varato delle misure restrittive sull'acquisto di giocatori stranieri: quattro calciatori non cinesi registrati in rosa ed una tassa qualora il prezzo del cartellino superi i 45 milioni di Rmb (equivalente di 5,7 milioni di euro).


LA CLASSIFICA COMPLETA:

1 – Manchester City — UK
2 – Arsenal — UK
3 – Psg — FRA
4 – Guangzhou Evergrande — CHI
5 – Tottenham Hotspur — UK
6 – Real Madrid — SPA
7 – Manchester United — UK
8 – Juventus — ITA
9 – Chelsea — UK
10 – Bayern Munich — GER
11 – Zenit St.Petersburg — RUS
12 – RB Leipzig — GER
13 – Barcelona — SPA
14 – LA Galaxy — USA
15 – Atletico Madrid — SPA
16 – Liverpool — UK
17 – Borussia Dortmund — GER
18 – Olympique Lyonnais — FRA
19 – Monaco — FRA
20 – Leicester City — UK
21 – Bayer Leverkusen — GER
22 – Shakhtar Donetsk — UKR
23 – New York Red Bulls — USA
24 – Seattle Sounders — USA
25 – New York City — USA
26 – Napoli — ITA
27 – Everton — UK
28 – New England Revolution — USA
29 – Valencia — SPA
30 – Inter Milan — ITA
31 – Hebei China Fortune — CHI
32 – Southampton — UK
33 – Stoke City — UK
34 – AC Milan — ITA
35 – West Ham United — UK
36 – Newcastle United — UK
37 – Orlando City — USA
38 – Jiangsu Suning — CHI
39 – Athletic Bilbao — SPA
40 – América — MEX
41 – Dynamo Kiev — UKR
42 – Toronto FC — USA
43 – Deportivo Guadalajara — MEX
44 – Houston Dynamo — USA
45 – Portland Timbers — USA
46 – Ajax — NED
47 – Monterrey — MEX
48 – Schalke 04 — GER
49 – Sporting — POR
50 – Spartak Moscow — RUS
51 – Roma — ITA
52 – Porto — POR
53 – Sevilla — SPA
54 – Sporting Kansas City — USA
55 – Crystal Palace — UK
56 – Shangai Sipg — CHI
57 – San Jose Earthquakes — USA
58 – Colorado Rapids — USA
59 – Chicago Fire — USA
60 – Swansea City — UK
61 – Lazio — ITA
62 – Atlético-PR — BRA
63 – Benfica — POR
64 – Internacional — BRA
65 – Bournemouth — UK
66 – Girona — SPA
67 – Tijuana — MEX
68 – Olympique Marseille — FRA
69 – Pumas — MEX
70 – Corinthians — BRA
71 – Tigres — MEX
72 – Beijing Guon — CHI
73 – Burnley — UK
74 – Malaga — SPA
75 – Cruz Azul — MEX
76 – Boca Juniors — ARG
77 – River Plate — ARG
78 – Shandong Luneg Taishan — CHI
79 – Shangai Greenland Shenhua — CHI
80 – Feyenoord — NED
81 – Pachuca — MEX
82 – Chongqing Lifan — CHI
83 – São Paulo — BRA
84 – Tianjin Quanjian — CHI
85 – Cruzeiro — BRA
86 – Sunderland — UK
87 – Palmeiras — BRA
88 – Toluca — MEX
89 – Granada — SPA
90 – Brighton — UK
91 – Aston Villa — UK
92 – Fluminense — BRA
93 – Independiente — ARG
94 – Flamengo — BRA
95 – Grêmio — BRA
96 – Atlético-MG — BRA
97 – Besiktas — TUR
98 – Santos — BRA
99 – Fenerbahçe — TUR

100 – CSKA Moscow — RUS

Antonio Alicastro
@antoal_92

Nessun commento