Header Ads

I 25 atleti più pagati di sempre. Solo in cinque hanno superato il miliardo.


La NBA è probabilmente l’associazione sportiva con il maggior flusso di denaro, grazie al contratto con ESPN e TNT, con il quale ha incassato circa $24 miliardi. I giocatori di basket a livello professionale, negli Stati Uniti, ne stanno traendo vantaggio, infatti in NBA ci sono ben 29 atleti che hanno contratti individuali triennali o quinquennali del valore di circa $94 milioni. Questa cifra è molto significativa, considerando il fatto che il reddito guadagnato da Michael Jordan, il miglior giocatore di sempre, durante la propria carriera, con i Chicago Bulls ed i Washington Wizards, è di $93.8. Nonostante ciò, bisogna dire che Jordan ha guadagnato $4 milioni solo in due stagioni in NBA, e che il proprietario dei Chicago Bulls, Jerry Reinsdorf ha pagato Jordan anche durante la stagione in cui aveva deciso di andare a giocare a baseball.
L’importanza di Michael Jordan nel mondo dello sport è cruciale anche perché è riuscito a portare ad un altro livello le collaborazioni tra atleti e compagnie, dal punto di vista finanziario. Il risultato ottenuto da Jordan è stato diventare l’atleta più pagato di sempre con $1.85 miliardi.

Jordan ha collaborato con moltissime organizzazioni da quando ha iniziato a giocare a basket a livello professionistico, nel 1984. Alcune di queste compagnie sono Gatorade, Hanes, MCI, Oakley, Upper Deck e Wheaties. Ma la compagnia di maggior rilevanza con cui Jordan ha avuto a che fare è sicuramente Nike, che gli aveva procurato il suo primo contratto di $2.5 milioni in 5 anni. Il brand Jordan è diventato popolare sotto la supervisione di Nike, ed è una compagnia globale con entrate in aumento del 13% durante l’ultimo anno, e con un fatturato di circa $800 milioni di due anni fa.

Jordan è stato il primo esempio di atleta che ha guadagnato significativamente attraverso le sue partnership. Questo modello è stato seguito da Tiger Woods, il secondo atleta più pagato di sempre con $1.7 miliardi. Anche Woods ha collaborato con moltissime organizzazioni, tra le quali sono presenti Accenture, American Express, EA Sports, General Motors e Nike.

Woods ha guadagnato ben $600 milioni (calcolando il valore dell’inflazione), tra il 2006 ed il 2010, principalmente grazie alle collaborazioni con compagnie di vestiario. L’immagine mediatica di Woods però è peggiorata a causa degli scandali in cui è stato coinvolto. A causa di ciò, i guadagni di Woods sono diminuiti del 68%, ma nonostante questo, Woods rimane comunque uno dei golfisti più pagati in assoluto.

La lista dei 25 atleti più pagati non solo considera il reddito, ma anche i bonus, le partnerships, e molti altri fattori che hanno contribuito ad aumentare il guadagno degli atleti fino a giungo 2017. A tutti gli incassi è applicato il calcolo dell’inflazione.

Ecco, quindi, la lista dei 25 atleti più pagati al mondo:

1. Michael Jordan - $1.85 miliardi
2. Tiger Woods - $1.7 miliardi
3. Arnold Palmer - $1.4 miliardi
4. Jack Niklaus - $1.2 miliardi
5. Michael Schumacher - $1 miliardo
6. Phil Mickelson - $815 milioni
7. Kobe Bryant & David Beckham – $800 milioni
9. Floyd Mayweather - $785 milioni
10. Shaquille O’Neal - $735 milioni
11. LeBron James - $730 milioni
12. Cristiano Ronaldo - $725 milioni
13. Greg Norman - $705 milioni
14. Mike Tyson - $700 milioni
15. Roger Federer - $675 milioni
16. Lionel Messi - $600 milioni
17. Alex Rodriguez - $575 milioni
18. Jeff Gordon - $525 milioni
19. Oscar De La Hoya - $520 milioni
20. Manny Pacquiao - $510 milioni
21. Derek Jeter - $490 milioni
22. Peyton Manning & Kevin Garnett - $480 milioni
24. Evander Holyfield - $475 milioni
25. Andre Agassi - $470 milioni

Cheyenne Lolita Sala
Visualizza il profilo di Cheyenne Lolita Sala su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento