Header Ads

Il Gruppo Discovery si conferma la “casa del rugby in Italia”. Rinnovati i diritti per il Sei Nazioni


Il broadcaster Discovery ha rinnovato il contratto per i diritti televisivi e online in esclusiva in Italia del Sei Nazioni di rugby.

L'accordo, valido fino al 2021, conferma l'impegno di Discovery per lo sport e il rugby in particolare, con la trasmissione del Six NAtions e dei Test Match autunnali, su Dmax, canale 52 del digitale terrestre e 136 di Sky. 

Sui canali Discovery non solo rugby maschile, su Eurosport 2 saranno visibili anche le partite della Nazionale femminile.

Nessun commento