Header Ads

Il Leeds United ricorre ai ripari per il nuovo logo seguendo il modello dell'Everton

Dopo il disastroso feedback sul nuovo logo lanciato da pochi giorni, il Leeds United ha deciso di ricorrere ai ripari. Il club di Championship ha dichiarato, attraverso il proprio sito ufficiale, che dato il responso negativo della piazza nei confronti del nuovo logo, estenderà la ricerca ad ulteriori idee ascoltando in maniera più attenta i suggerimenti dei fans.

Non è stato detto esplicitamente il modo, ma si vocifera che il Leeds seguirà il modello dell'Everton, che poche stagioni fa si trovò nell'attuale situazione dei whites. I toffees, infatti, rimediarono alla cattiva scelta del logo lanciando un sondaggio con delle proposte dove gli appassionati avrebbero potuto scegliere l'opzione migliore. Durante quella scelta i fans dei blues spiegarono che nel nuovo logo erano imprescindibili gli elementi che caratterizzano l'emblema del club di Liverpool, come: la Prince Rupert's Tower, la coppia di corone d'alloro, il motto "Nil Satis, Nisi Optimum” (Niente, al di fuori dell’ottimo, è abbastanza) e l'anno di fondazione. 

Se tale concetto verrà seguito anche dai tifosi del Leeds, è probabile che nel nuovo logo saranno presenti la rosa bianca di York e il pavone, animale simbolo del club.

Fabrizio Tarzia

fabriziotarzia@gmail.com
Visualizza il profilo di Fabrizio Tarzia su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento