Header Ads

Presentato un dossier per il nuovo stadio di Bari

In un incontro svolto a fine dicembre, il Presidente dell'FC Bari 1908, Cosmo Giancaspro, il Sindaco di Bari, Antonio Decaro, e il Presidente dell'Istituto per il Credito Sportivo, Andrea Abodi, si sono riuniti per affrontare le tematiche riguardanti il nuovo stadio di Bari.

Il patron del club pugliese ha presentato due opzioni al massimo cittadino, ovvero la realizzazione di un nuovo impianto, o la ristrutturazione del San Nicola realizzato in occasione di Italia '90.

Decaro ha scartato la realizzazione di un nuovo impianto che comporterebbe il consumo di ulteriore suolo. Pertanto - secondo un'analisi costi-benefici - le due parti hanno optato per un ristrutturazione dell'attuale stadio, dove verrebbe eliminata la pista d'atletica, ridotta la capienza e le nuove tribune verrebbero totalmente coperte.

Per quanto riguarda la ristrutturazione sono già state presentate alcune soluzioni tecniche, mentre il progetto è stato affidato alla società "The Stadium Consultancy", azienda olandese leader nella realizzazione di arene sportive.

Il 50% del finanziamento per la realizzazione dell'opera arriverà dall'ICS, ma non è ancora chiaro se il nuovo impianto resterà di proprietà del Comune, o se verrà rilevato dal club seguendo il modello di Bergamo. 

Nelle prossime settimane, dunque, sulla base delle indicazioni fornite dal Comune di Bari verrà presentato il piano di fattibilità vero e proprio che darà avvio alla conferenza di servizi.


Nessun commento