Header Ads

Sport e impresa: a Coverciano un incontro sui grandi eventi come modello di business


Si è svolto ieri , nell’Aula Magna del Centro Tecnico Federale di Coverciano, un incontro promosso da Confindustria Firenze dal titolo ‘Sport e impresa, l’evento sportivo come modello di business’. Un appuntamento che ha visto, tra gli altri, la presenza di Alessandro Benetton: l’ attuale presidente della ‘Fondazione Cortina 2021’ ed ex numero uno di Benetton Formula, con cui ha conquistato due titoli mondiali piloti in Formula uno nel ’94 e nel ’95, ha esposto davanti alla platea di imprenditori quali possano essere i legami tra le stesse imprese e lo sport, con particolare riferimento alla sue esperienze personali e ai grandi eventi, come i mondiali di sci alpino che si terranno a febbraio 2021 nel comune veneto.

“Siamo qui a Coverciano – ha commentato Alessandro Benetton - in un luogo che traspira storia. Le radici sono fondamentali, sia per il nostro Paese che nello sport; ma sicuramente non basta la storia per poter guardare avanti. Investire nello sport significa visibilità e un ritorno di prestigio”.
A fare gli onori di casa il direttore del Centro Tecnico, Maurizio Francini, che ha portato alla platea anche i saluti della Direzione Generale della FIGC: “Il mio benvenuto – ha detto Francini rivolgendosi agli imprenditori presenti – vi arriva da un’infrastruttura che è una vera eccellenza dello sport italiano, un luogo rinomato in tutto il mondo”.
“Lo sport è un elemento fondamentale nella vita di ogni persona – ha sottolineato Eugenio Giani, presidente del Consiglio della Regione Toscana – e il rapporto tra lo sport e l’impresa assume in quest’ottica una valenza fondamentale”.
“Incontri come questo – ha evidenziato l’assessore allo Sport del Comune di Firenze, Andrea Vannucci – sono significativi e densi di valore, perché possono avvicinare il mondo dell’impresa a chi fa sport e creare sinergie tra questi due mondi”

fonte FIGC.it

Nessun commento