Header Ads

Presentata la maglia away della nazionale italiana. Tra i testimonial anche due calciatrici


Una maglia bianca caratterizzata da una fascia ispirata al tricolore italiano, lo stemma della FIGC in 3D ed un colletto azzurro a creare uno splendido contrasto: è la nuova maglia away delle Nazionali italiane di calcio, presentata ieri sera allo stadio ‘Artemio Franchi’ di Firenze in occasione del prepartita di Italia – Malta, match di European Qualifier, nel quale gli Azzurri scenderanno in campo proprio con il nuovo kit. Per svelare la nuova maglia, FIGC e PUMA hanno scelto una madrina d’eccezione, Cristiana Capotondi, tifosissima dell'Italia, entusiasta nell’accettare l’invito:
“È per me un motivo di grande orgoglio essere qui a presentare la nuova divisa della nostra Nazionale”.

Nel corso dell’evento sono intervenuti il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio, il Global Director Sports Marketing e Sports Licensing di PUMA Johan Adamsson, il Direttore Generale della FIGC Michele Uva ed il Global Creative Director di Puma Torsten Hochstetter. Al termine della presentazione, spazio sul palco a 7 testimonial azzurri: il capitano della Nazionale Gigi Buffon, con i compagni di squadra Giorgio Chiellini e Marco Verratti, preceduti da  Alia Guagni, Alessio Battini, Susanna Nicoletti e Marco Ercolessi, rispettivamente componenti delle Nazionali Femminile, Beach Soccer, Calcio a 5 Femminile e Calcio a 5 Maschile. Insieme a loro, non poteva mancare il CT Azzurro Antonio Conte, accompagnato dal Team Manager Gabriele Oriali.


“Vogliamo ringraziare PUMA – ha detto il Presidente Tavecchio - per questa nuova maglia che da domani (oggi ndr) farà il suo esordio con la Nazionale A e successivamente sarà fornita a tutte le nostre 17 Nazionali, di calcio, calcio a 5 e beach soccer. La maglia della Nazionale rappresenta il simbolo sportivo del nostro Paese più conosciuto e apprezzato nel mondo e siamo certi che il tricolore al centro della maglia sarà uno strumento in più per promuovere l’immagine del calcio italiano e del sistema Italia. PUMA si conferma un partner di grande valore per la FIGC".

"Il nuovo completo da trasferta dell'Italia – ha aggiunto Hochstetter - è stato creato ponendo una grande enfasi nei dettagli. Il design risente delle grandi influenze culturali italiane, il patrimonio calcistico italiano è così ricco da darci molto su cui lavorare. Siamo orgogliosi del risultato raggiunto. Siamo impazienti per un grande evento che si terrà in Francia la prossima estate e facciamo il nostro in bocca al lupo alla nazionale per le qualificazioni."

“La maglia dell'Italia è il simbolo che rappresenta al meglio l'amore per la Nazionale, ma non solo  - ha commentato il Direttore Generale della FIGC, Michele Uva – Abbiamo creato una forte sinergia insieme a Puma e questa collaborazione ci sta permettendo di internazionalizzare al meglio la nostra tradizione calcistica: basti pensare che, il luogo dove sono vendute più divise della Nazionale italiana, sono gli Stati Uniti”.

Ispirata alla tradizione, alla passione e all’orgoglio del calcio italiano, la nuova maglia della Nazionale italiana bianca, così come la prima maglia ufficiale, vanta un design dai dettagli unici: utilizza la tecnologia ACTV Thermo-R per un miglioramento delle prestazioni; è dotata del nastro ACTV in posizioni strategiche della maglia in modo da svolgere diverse funzioni, sostenendo così la prestazione fisiologica del corpo permettendone il raffreddamento in condizioni climatiche calde e apportando calore quando la temperatura scende; migliora ulteriormente il comfort grazie alla tecnologia dryCELL di PUMA drenando l'umidità dalla superficie della pelle e mantenendo asciutto l'atleta.

Fonte figc.it

Nessun commento