Header Ads

PalaVela (Torino) e PalaYamamy (Busto Arsizio) pronti ad accogliere gli Eurovolley Maschili 2015

Inizieranno venerdì 9 ottobre gli Europei di volley maschile 2015.
La manifestazione, giunta alla sua ventinovesima edizione, sarà ospitata da Italia e Bulgaria secondo un sistema trifasico, che vedrà coinvolte 16 squadre (suddivise in quattro gironi) per un totale complessivo di 36 partite, finali comprese.

Le prime due fasi (a gironi e play off) si svolgeranno tra il 9 ed il 14 ottobre tra il bel paese (pool B e D) e la nazione bulgara (pool A e C); la terza ed ultima fase (semifinali e finali) avrà luogo nel fine settimana del 17-18 ottobre nella capitale bulgara Sofia presso la splendida Armeec Arena.
Città italiane elette a cornice della manifestazione sono Torino e Busto Arsizio (VA) che ospiteranno l’evento rispettivamente nei palazzetti PalaVela, in cui si svolgeranno le gare della fase a gironi della Pool B: Croazia- Francia – Italia – Estonia e PalaYamamay che sarà sede sia della gare coinvolgenti le squadre della Pool D: Slovacchia, Serbia, Russia e Finlandia sia della successiva fase playoff tre le due pool.



Il primo, progettato da Franco Levi e da Annibale e Giorgio Rigotti, noto originariamente come il Palazzo delle Mostre (inaugurato nel 1961) si affaccia sul bacino d'acqua artificiale in prossimità del lungo Po ed è caratterizzato da una struttura autoportante in cemento armato che costituisce una volta di 23 metri di altezza. Oggetto di una imponente ristrutturazione diretta dall’architetto Gae Aulenti, il nuovo edificio ha una capacità di circa 8300 posti e per la prima volta ospiterà una competizione pallavolistica. In passato è stato infatti cornice di diverse edizioni di campionati di pattinaggio, dei Giochi Olimpici Invernali (2007) e della gara di Coppa Davis Italia – Croazia (2013). 

Il secondo, da anni sede di allenamento e di gara della squadra di volley femminile Unendo Yamamay Busto Arsizio, è uno dei tre palazzetti dello sport di Busto Arsizio. Inaugurato nel 1997, ha una capacità di 5000 posti ed è una delle quattro sedi che hanno ospitato il Campionato Europeo di Volley femminile nel 2011, organizzato congiuntamente da Italia e Serbia.

Dopo la vincente esperienza nell’organizzazione dei Mondiali Femminili dello scorso anno, la Federazione Italiana Pallavolo risulta pertanto ancora protagonista in un evento di portata internazionale e di estrema visibilità.
Federica Ongaro

Nessun commento