Header Ads

L'ATP firma con Emirates il contratto di sponsorizzazione più importante della sua storia

L'ATP World Tour ha annunciato che la compagnia aerea Emirates sarà il nuovo Premier Partner del circuito a partire dal 2016.

Il vettore arabo prende il posto di Corona, passando dunque dallo status di Platinum a Premier Partner. L'accordo, siglato nei giorni scorsi a Londra in occasione dell'ATP Finals, avrà una durata di 5 anni ed è il più importante mai firmato dalla ATP nella sua storia. 

Il logo Emirates comparirà su tutti i campi del circuito e il vettore aereo beneficerà dei diritti di marketing che il Tour offre nei 60 diversi tornei, per un raggiungimento totale di 800 milioni di persone.

La partnership prevede anche la sponsorizzazione di una hospitality della Emirates e l’attivazione di alcuni servizi Emirates sul sito dell’ATP, che conta circa 325 milioni di visite annue.

Chris Kermode, direttore esecutivo e presidente dell’ATP ha dichiarato: “Questo accordo la dice lunga su dove siamo arrivati come sport per aver convinto Emirates, una delle industrie più competitive nel mondo del marketing, ad incrementare ulteriormente la propria presenza all’interno dell’ATP World Tour. La partnership prevede un impegno a lungo termine ed un vero voto di fiducia per il futuro del nostro sport. Ci auguriamo di poter continuare e sviluppare questa partnership di successo che abbiamo costruito negli anni.”

“Emirates è felice di continuare la collaborazione con l’ATP,” ha invece detto Boutros Boutros, vice presidente della sezione marketing e comunicazione dell’Emirates. “Per noi, continuare a lavorare con l’ATP World Tour significa poterci collegare con milioni di fans del tennis in tutto il mondo. Emirates infatti offre voli diretti per circa il 90% delle nazioni in cui il Tour va, rendendo questa collaborazione particolarmente utile per i fans.”

Giuseppe Berardi

© Riproduzione riservata

Nessun commento