Header Ads

Internazionalizzazione: quinta partnership regionale per la Juventus con la International Bank of Azerbaijan


Nella giornata di ieri la Juventus, nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Baku, ha annunciato una nuova partnership regionale con la International Bank of Azerbaijan (IBA). 

Alla conferenza stampa hanno partecipato, oltre a Ulvi Mansurov, Deputy CEO and CFO of the IBA, anche Giorgio Ricci, Head of Global Partnerships and Corporate Revenues di Juventus; David Trezeguet, Presidente delle J-Legends e Gianluca Pessotto, direttore sportivo delle J-Academy.

La partnership, sancita da un accordo di durata triennale (2016/17 – 2017/18 – 2018/19), consentirà ad IBA, in quanto Official Regional Partner, di promuovere i propri prodotti e servizi utilizzando il logo Juventus, nonché l'impiego dell'immagine dei giocatori bianconeri nelle attività e negli strumenti di comunicazione, relativamente al territorio azero. 
Soddisfatto Giorgio Ricci: "Questo è il quinto accordo regionale siglato negli ultimi sedici mesi, a testimonianza del continuo processo di internazionalizzazione di Juventus. Siamo fieri di lavorare in un paese dal grande potenziale come l'Azerbaijan, e di collaborare con una struttura prestigiosa come l'International Bank of Azerbaijan". 

Gli fa eco Ulvi Mansurov: "Siamo felici di annunciare questa importante partnership, con il Club più titolato in Italia, che si integra e rafforza il nostro progetto legato ai giovani in Azerbaijan e che ci permetterà quindi di insegnare loro gli importanti valori che la Juventus porta sul campo ogni giorno in Italia e nel mondo".

In questa occasione, la Juventus ha annunciato anche l'apertura di una J-Academy a Baku: un progetto presentato da Gianluca Pessotto e David Trezeguet, con l'intento di facilitare la crescita del calcio giovanile e il miglioramento delle infrastrutture calcistiche in Azerbaijan. Il brand IBA, che darà il naming a questa J-Academy e che intende aumentare gradualmente il proprio impegno nelle sviluppo di iniziative sportive nel paese, sarà presente sul retro di tutte le maglie di allenamento dei bambini.

Fonte: Juventus FC






Nessun commento