Portale di informazione, approfondimenti e studi in ambito economico finanziario sportivo

Comunicazione e sport: Yak Agency rinnova con ISSF fino al 2020

28/02/170 commenti

L’agenzia curerà la comunicazione degli sport del tiro anche alle Olimpiadi di Tokyo2020.

YAK Agency conferma la sua vocazione nel mondo dello sport rinnovando fino al 2020 il suo incarico con ISSF (International Shooting Sport Federation), la federazione internazionale degli sport del tiro, che regola 15 discipline Olimpiche di tiro a volo e tiro a segno, portando 390 atleti da 100 nazioni sui campi dei Giochi.

L’agenzia di Marco Dalla Dea e Giovanni Cecolin coordinerà la comunicazione della federazione e offrirà servizi in lingua inglese e cinese: ufficio stampa, produzione foto e contenuti editoriali, gestione dei social network in tempo reale durante lo svolgimento delle competizioni.

Si rinnova così una partnership decennale, che ha già portato il team dell’agenzia a lavorare in 4 continenti e 100 eventi sportivi, tra cui le Olimpiadi di Pechino 2008, Londra 2012 e Rio 2016. Nel mirino, le Olimpiadi di Tokyo 2020, che saranno precedute da un quadriennio di Coppe del Mondo e Mondiali di qualificazione in 20 diverse nazioni.

“Siamo molto soddisfatti della fiducia confermataci - afferma Marco Dalla Dea, titolare dell’agenzia - La nostra esperienza nel settore ci permette di muoverci con agilità tra le regole stringenti di alcune manifestazioni, non solo sui campi di gara ma anche nel campo dei media rights e in coordinamento con una moltitudine di stakeholders, offrendo consulenze specifiche ai nostri clienti. Le logiche produttive degli eventi sportivi sono molto particolari - continua Dalla Dea - Per questo diamo sempre anche un supporto di coordinamento: dalla pianificazione delle aree media, all’allestimento della sala stampa, dalle photo positions, alla mixed zone”.

Solamente nei prossimi due mesi, il team di YAK Agency si dividerà tra Nuova Delhi (India), Acapulco (Messico) e Larnaca (Cipro) per produrre contenuti live dai campi di gara, e l’Italia, da dove il team internazionale dell’agenzia veicolerà le informazioni in tutto il mondo.

“Siamo felici di poter continuare il nostro rapporto con YAK Agency - afferma Franz Schreiber, Segretario Generale di ISSF - Veniamo da una storia di successo in tre edizioni Olimpiche, in cui la comunicazione è stata un elemento fondamentale per uno sport di nicchia, seppur globale, come il nostro. Alle Olimpiadi di Rio abbiamo celebrato i 120 anni del nostro sport nel programma Olimpico: siamo presenti sin dalla prima edizione del 1896. Tokyo è la prossima pietra miliare lungo il nostro cammino”.


“Lavoriamo con federazioni sportive, atleti e con aziende del settore - conclude Giovanni Cecolin - e ci rendiamo conto di quanto l’export e la comunicazione all’estero siano leve strategiche per il business dei nostri clienti, sia che si tratti di pubblico che di privati”.






Share this article :
 
Portale/Blog diretto da Giuseppe Berardi | Disclaimer
Copyright © 2016. Sport Business Management - All Rights Reserved | Template Created by Creating Website