Header Ads

Daily Fantasy Sport, il mercato del futuro: così un'italiana ha conquistato l'Europa


Le start up innovative italiane stanno vivendo un periodo di forte ascesa: il rapporto ufficiale sulle nuove imprese, stilato nel 2016 dal Ministero dello sviluppo economico, ha recensito 6.742 aziende made in Italy, con un incremento del 31% rispetto al 2015 e un giro di affari di 584 milioni di euro, per un totale di 35 mila persone occupate.

Tra queste ASAP Italia, realtà emergente nel mondo del betting, che ha recentemente fatto ingresso anche nel mercato dei Daily Fantasy Sport.

I DFS stanno acquisendo costantemente nuove fette di mercato: dagli Stati Uniti all'Australia, sono 154 milioni le persone che quotidianamente si dilettano nelle dinamiche di gioco fantacalcistiche, di cui 40 solo in Europa.

Un settore dinamico dove competenza e innovazione la fanno da padrone. Ed è in questo contesto che l'Italia, con autorevolezza, ha deciso di dire la sua. A varcare i confini nazionali, appunto, c’è ASAP Italia che con Sportito si è affermata tra le regine dei Daily Fantasy Sport mondiali. Una scalata senza sosta per una delle poche start up italiane che hanno scelto di aprirsi ai mercati internazionali.

ASAP Italia, infatti, aveva già fatto ingresso nel mercato UK con il lancio del sito Sportito.co.uk che dalla sua nascita ha già fatto registrare una crescita, anno su anno, del 211%. Risultato raggiunto anche grazie alle partnership strette con il Fulham e il Burnley, storici club inglesi militanti rispettivamente in Championship e nella Premier League.

Ora, grazie all’acquisizione della licenza dalla Malta Gaming Authority (MGA), Sportito ha deciso di allargare i propri orizzonti oltre il Regno Unito.

Un salto di prestigio con ASAP Italia - proprietaria tra l’altro del portale di comparazione quote Superscommesse.it e di altri siti legati al mondo dello sport, come Bettingrunner.com, marketplace internazionale per gli appassionati di scommesse, e SuperNews, piattaforma dedicata al giornalismo partecipativo - a scegliere di avvalersi di manager italiani, giovani ma con esperienze pluriennali in aziende internazionali autorevoli.

Tra gli innesti quelli di Paolo Farinella e Fiamma Franceschilli. Il primo, dopo le esperienze pluriennali in Amazon ed eBay, guida tutto il reparto tecnologico dell'azienda italiana; mentre Franceschilli, che ha lavorato in numerose start up di successo legate al mondo Internet e ha maturato la sua esperienza in Booking.com ed Expedia, dirige lo stesso Sportito.com.

“I Daily Fantasy Sport, molto popolari negli Stati Uniti, rappresentano il futuro del gaming anche in Europa, dove il fenomeno è altrettanto importante – dichiara Riccardo Mittiga, CEO di Sportito. Complessivamente, in Europa vengono stimati oltre 40 milioni di giocatori per il Fantasy Sports. L'Italia gioca un ruolo fondamentale poiché il fantacalcio è già molto radicato. La differenza rispetto agli Stati Uniti è che in Europa per offrire il Fantasy Sports è necessario avere una concessione in base ai mercati in cui si opera e con l’acquisto della licenza dalla MGA si sono aperte per ASAP Italia le porte di importanti mercati internazionali”.

Nessun commento