Header Ads

Nuovo accordo da 600 milioni di sterline tra la English Football League e Sky Sports

Non è solo la Premier League a fare grandi incassi dalla vendita dei diritti tv. La English Football League, seconda lega professionistica inglese organizzatrice della Championship, League One e League Two, ha infatti comunicato di aver raggiunto l’accordo con Sky Sports per trasmettere in esclusiva fino a 183 partite all'anno. 

L’accordo, valido per 5 anni dalla stagione 2019-2020, prevede ricavi complessivi pari a 600 milioni di sterline (120 milioni l’anno) per l’EFL, e riguarderà, oltre le partite dei tre campionati, playoff inclusi, anche quelle della Carabao Cup (Coppa di Lega Inglese) e della Checkatrade Trophy (EFL Trophy). La lega inglese ha comunicato che questo accordo prevede un aumento del 36% rispetto all'attuale. 

Inoltre, ai club le cui partite non saranno trasmesse live su Sky Sports, sarà permesso trasmetterle in streaming sui propri siti ufficiali.

“La nuova opportunità per i club dell’EFL di trasmettere le proprie partite attraverso un servizio diretto al consumo nel Regno Unito è un passaggio rivoluzionario e eccitante”, ha dichiarato Shaun Harvey, presidente dell’EFL.

Francesco Blandamura
Visualizza il profilo di Francesco Blandamura su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento