Header Ads

Grande successo per la Venice Cup, evento internazionale di karate


Lo scorso weekend è andata in scena a Caorle la 26^ edizione della Venice Cup, evento internazionale di karate.
La manifestazione ha fatto registrare numeri record con oltre 1600 atleti iscritti, dagli Under14 fino ai Seniores, in 55 differenti categorie.

“Una partecipazione davvero incredibile, gli atleti giapponesi avevano già sentito parlare della Venice Cup e hanno deciso così di partecipare in con una rappresentativa importante. Si sono trovati bene e ci hanno già garantito la presenza anche per l’hanno prossimo”.” – ha dichiarato Davide Benetello, presidente della commissione atleti della World Karate Federation e consigliere federale in Fijlkam.

Il prossimo anno a Caorle ci sarà una delle tre tappe del circuito mondiale “Youth League”: “Questa edizione è stata un po’ come l’anno zero, - a dichiarato ancora Benetello - una sorta di test per quello che sarà nel 2018. Abbiamo soprattutto capito che sarà importante dare rilievo al time table per mantenere la precisione d’organizzazione. Non sappiamo bene cosa aspettarci, ma siamo molto ottimisti: i numeri aumenteranno e gli atleti saliranno oltre i 2000. Ci sarà da fare e da veneto sono felice e fiero di organizzare quello che è ormai l’evento internazionale più grande in Italia”.

Gli atleti di casa hanno dominato il medagliere conquistando 41 ori, 34 argenti e 76 bronzi, mentre al secondo posto del è arrivato il Giapppone (5 ori, 2 argenti e 7 bronzi) che ha preceduto Austria (3 ori - 7 argenti - 4 bronzi) e Polonia (2 ori, 4 argenti e 3 bronzi).




Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Foto: facebook.com/VeniceCupKarate

Nessun commento