Header Ads

Il sindaco di Firenze da più tempo alla Fiorentina per la documentazione dello stadio


Dopo che la società viola, a fine 2017, ha presentato una integrazione circa il progetto del nuovo stadio, il sindaco di Firenze Nardella ha fatto sapere che la documentazione ha mostrato passi in avanti sulla progettazione, che la valutazione ambientale strategica c’è e che però ancora non c’è la documentazione necessaria per completare il tutto.

A fronte di ciò, il primo cittadino vuole aiutare il club prorogando il termine per la presentazione ultima della documentazione al 31 ottobre 2018.

"Questo termine" - precisa Nardella - "non pregiudicherà l’impegno ad avviare i lavori nei tempi già annunciati quando ci fu la famosa conferenza stampa”.

L'obiettivo è far giocare i viola nel nuovo stadio nel 2021. 


Sara Messina 
Visualizza il profilo di Sara Messina su LinkedIn
© Riproduzione riservata 


Nessun commento