Header Ads

Approvato il nuovo bando per i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-21




Nella giornata di ieri la Lega Serie A ha approvato il bando per la vendita dei diritti tv domestici del triennio 2018/21 rivolto agli operatori tradizionali (satellitare, digitale terrestre e Internet), nonché un bando subordinato, destinato agli intermediari finanziari indipendenti.

A favore hanno votato 18 club mentre Napoli e Roma si sono astenute.

Adesso gli operatori interessati avranno tempo fino al 22 gennaio per presentare le proprie offerte, dopodiché le società valuteranno le proposte e in seguito decideranno se avviare anche a trattative private.

Per quanto riguarda la governance non c'è stato accordo sulle nomine e i club hanno deciso di rinviare la discussione per eleggere presidente, amministratore delegato e le altre cariche vacanti. La Lega Serie A ha tempo fino il 29 gennaio, quando scadrà la proroga del commissario Carlo Tavecchio e si terranno le elezioni della Figc.

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento