Header Ads

Per festeggiare il centenario il Leeds United cambia logo: la tifoseria insorge

In occasione del centenario che si festeggerà la prossima stagione, il Leeds United, club di Championship, ha deciso cambiare logo.

La scelta è stata fatta scrupolosamente attraverso la consultazione di ben 10000 persone che hanno a cuore la sorte del club. Attraverso l'indagine è emerso come il gesto del pugno sul cuore identifichi tutti gli stakeholders del club.

Ebbene nonostante questa scrupolosa analisi, i canali social del club - appena è stato ufficializzato il nuovo logo - sono stati inondati da commenti di disapprovazione. Nelle motivazioni i tifosi hanno dato diverse spiegazioni come:  non c'è legame con il territorio locale,  il club avrebbe dovuto fare un sondaggio pubblico con delle opzioni da far scegliere ai fans, e altri  semplicemente hanno definito tale scelta la cosa più stupida che si potesse fare.

Alla luce di tale feedback, ci chiediamo che tipo di accurata indagine sia stata effettivamente condotta. Il club nel comunicato ufficiale spiega che il tifoso medio era pronto a un tale cambiamento, dato che la maggior parte dei fans non era strettamente legata al logo precedente.

Si può dedurre che probabilmente l'errore commesso sia stato quello di ritenere un gesto, che identifica il popolo che tifa il Leeds, ideale anche come stemma del club, quando in Inghilterra nei stemmi dei club sono presenti animali o oggetti che simboleggiano il territorio o comunque la storia del club.

Nella fattispecie del Leeds, probabilmente la presenza di un pavone, animale che è sempre stato icona del club, avrebbe avuto forse maggior apprezzamento da parte della piazza locale.

Fabrizio Tarzia

fabriziotarzia@gmail.com
Visualizza il profilo di Fabrizio Tarzia su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento