Header Ads

I compensi per le medaglie d'oro a Pyeongchang: gli atleti azzurri saranno i più pagati


Come riporta oasport.it, in caso di oro olimpico alle prossime olimpiadi di Pyeongchang, gli atleti italiani avranno il maggior riconoscimento in termini economici, vale a dire 150000 euro.  Tale cifra equivale a ciò che era stato garantito anche per le ultime olimpiadi estive di Rio.

Le altre nazioni, invece, ai propri atleti in caso di oro riconosceranno una cifra ben più bassa o addirittura niente. Gli USA, per esempio, premieranno i propri atleti con una somma pari a 37500 euro, mentre l'Australia 112000 euro, la Francia 50000 euro, la Cina 28000 euro, l'Olanda 25000 euro, la Germania 20000 euro e il Canada 13000 euro.

Altri paesi come Svezia, Gran Bretagna e Norvegia non daranno nessun premio in denaro, in quanto ci sono associazioni apposite che offrono incentivi finanziari e partnership pluriennali.


Nessun commento