Header Ads

L'importanza dei contenuti sui social media. Le best practices di Roma, Liverpool e Manchester City


I club sportivi da sempre cercano di creare più contenuti per i propri tifosi. Molte squadre hanno accesso ai propri atleti, che collaborano con le società grazie all’ambiente creato da queste, nel quale i giocatori si sentono a loro agio e non hanno paura di fare affermazioni che potrebbero essere fraintese dai media tradizionali.

Al momento, pochi club stanno creando abbastanza contenuti e ne stanno sfruttando appieno il potenziale. Infatti, solo ora il valore di questi contenuti digitali e multimediali, come video, articoli sul sito, immagini, o anche podcast, sta iniziando ad essere compreso dai club calcistici europei. I tifosi richiedono e consumano una maggiore quantità di contenuti, e gli account social media stanno diventando fondamentali sul web. Anche altri mezzi di comunicazione considerati come più tradizionali vengono presi maggiormente in considerazione.

Chris Bailey, caporedattore del Manchester City, ha scritto un articolo molto interessante comparando il team che ha vinto la Premier League nel 2018, e la squadra del 1968 che aveva vinto con Joe Mercer e Malcolm Allison: questo tipo di articolo non sarebbe mai stato pubblicato sul sito del Manchester City qualche anno fa. Nel frattempo, la Roma ha iniziato a ripubblicare articoli provenienti da altre fonti, così da indirizzare i propri tifosi verso gli articoli in cui la squadra viene menzionata. Inoltre, anche loro hanno implementato una strategia simile a quella utilizzata dal Liverpool, coinvolgendo esperti del settore.


Prima che il nuovo giocatore del Liverpool, Fabinho, arrivasse a Melwood per iniziare ad integrarsi con i nuovi compagni di squadra, il sito ufficiale del team inglese ha intervistato Jonathan Johnson, corrispondente di calcio francese per ESPN, chiedendo cosa ci si potesse aspettare dal nuovo acquisto. Ovviamente, questo è servito ad introdurre lo stile di gioco ed altre caratteristiche di Fabinho, facendo diventare questo articolo molto interessante per tutti i tifosi.

La Roma fece lo stesso quando chiesero al giornalista specializzato di calcio italiano, James Horncastle, di pronosticare l’andamento della partita di Champions League tra Roma e Shakhtar Donetsk. Ancora prima del sorteggio di Champions League, la Roma aveva deciso di intervistare i tifosi facendo domande sulle possibili squadre avversarie e le loro opinioni a riguardo.

È evidente che i contenuti pubblicati in rete stanno diventando fondamentali per le associazioni calcistiche. Le società più importanti sono consapevoli di essere organizzazioni che dispongono di vari tipi di media, infatti le decisioni di tipo editoriale utilizzando tutti i tipi di media per influenzare i propri tifosi con contenuti differenti. Di conseguenza, è sicuro che i club continueranno a creare un maggior numero di contenuti per attirare l’attenzione dei fan e non solo.

Cheyenne Lolita Sala
Visualizza il profilo di Cheyenne Lolita Sala su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento