Header Ads

La FIGC chiede aiuto a Infront per trovare partner e sponsor per il calcio femminile

Si è riunito ieri l’Esecutivo della FIGC delegato al calcio femminile per cercare di trovare delle soluzioni per dare impulso e rilancio all'intero movimento.

Fiducioso il presidente Tavecchio che ha sottolineato come debba essere la Lega Dilettanti a svolgere la parte esecutiva mentre quella strategica è demandata al comitato esecutivo della Federcalcio. Inoltre, tramite la figura di Rosella Sensi, i club hanno la possibilità di un canale diretto con le isituzioni.

E' stato deciso inoltre che nel bilancio della federazione verrà destinata una cifra annuale, intorno ai 500 mila euro, dedicata esclusivamente allo sviluppo del calcio femminile.

Tavecchio ha anche dichiarato che cercherà di coinvolgere il partner della FIGC Infront Sports & Media nella ricerca di uno sponsor per il calcio femminile.

Ieri si è parlato anche del campionato e della riduzione che è stata fatta a 12 squadre, con l'ipotesi di due retrocessioni, con due promozioni della B dopo uno spareggio.

Il numero 1 della FIGC ha bacchettato le società in merito agli investimenti: "Se non si trovano società che investono, è inutile che parliamo: qui non c’è un intervento pubblico, non c'è un intervento federale se non quello modesto sulle iscrizioni. Una società di Serie A costerà dai 250 ai 300mila euro. Bisogna trovare dei soggetti che li tirino fuori".

Il giorno prima invece il presidente dell'Aic, Damiano Tommasi, aveva incontrato all'Expo di Milano le ragazze della Serie A per discutere della situazione attuale del calcio femminile. "Dal Comitato Esecutivo - afferma l'Aic - ci si aspetta una seria manifestazione della volontà non solo nella promozione del movimento ma anche nella gestione e nell'organizzazione dell'intero settore e dell'imminente campionato".

In attesa di sviluppi parte staserà lo spettacolo della Uefa Women's Champions League, che vedrà due squadre italiane, Verona e Brescia, impegnate nei sedicesimi di finale, contro St. Pölten e Liverpool.

La gara delle bresciane verrà trasmessa in diretta da Rai Sport 1 a partire dalle 20:30. 

Giuseppe Berardi

© Riproduzione riservata

Foto di Maria Gatti

Nessun commento