Header Ads

Aston Martin torna in F1 con Red Bull

Nell’ambito di una partnership con Red Bull, Aston Martin torna in Formula 1 da questa stagione. La collaborazione è legata allo sviluppo di un progetto di una vettura stradale.

Grazie all’accordo, il nome Aston Martin avrà visibilità sulle fiancate e sul muso delle due vetture Red Bull.

Con questa partnership la casa inglese torna in F1 dopo le due brevi apparizioni del 1959 e  del 1960.

Il brand britannico è stato in trattative anche con altre scuderie come:  Williams e Force India, ma le negoziazioni non sono andate a buon fine, permettendo il raggiungimento dell'accordo con la scuderia austriaca.

Fabrizio Tarzia

© Riproduzione riservata

Nessun commento