Header Ads

Nessuna offerta per la prima asta riguardante la Carrarese Calcio 1908


Il 18 maggio è andata deserta la prima asta per la vendita della Carrarese Calcio 1908, società fallita lo scorso marzo.

Nonostante l'ottima stagione sportiva, conclusasi con il quinto posto nel campionato di Lega Pro Girone B, all'asta presenziata dal curatore fallimentare Massimiliano Tognelli non è stata presentata nessuna offerta. La prima asta aveva un prezzo minimo di 420 mila euro, mentre le prossime avranno come prezzo minimo rispettivamente 315 mila euro e 236 mila euro.

La Carrarese Calcio 1908 era di proprietà dell'imprenditore romano Raffaele Tartaglia che possedeva il 70% delle quote, e della famiglia Buffon che deteneva il restante 30%.

Fabrizio Tarzia
Visualizza il profilo di Fabrizio Tarzia su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento