Header Ads

Chicco partner della Juventus per uno Stadium a "misura" di bimbo



La Juventus ha siglato una partnership con Chicco che permetterà di avere servizi di accoglienza allo Stadium per le famiglie con con bambini sotto i tre anni di età. 

Già a partire dalla partita casalinga contro l'Udinese di sabato scorso, le famiglie hanno potuto beneficiare di seggioloni, rialzi sedia, scalda-biberon e giochi, a disposizione dei più piccoli.

"E' sul campo che i bambini imparano a conoscersi e a crescere: alimentando le proprie passioni, imparando ad avere fiducia in se stessi, affrontando le sfide e superandole, condividendo vittorie e accettando ‘sconfitte’, nel rispetto degli avversari. Fornire il miglior supporto durante le nostre partite – afferma Giorgio Ricci - Head of Global Partnership and Corporate Revenues della Juventus - è da sempre uno dei nostri principali obiettivi ed è per questo motivo che abbiamo identificato in Chicco il partner migliore per poter accogliere al meglio le famiglie".

"Chicco e Juventus condividono valori quali l’innovazione e la vicinanza alle famiglie e si impegnano per promuovere l’importanza dello sport, soprattutto per i più piccoli» gli fa eco Marco Schiavon, Country Manager Chicco per Italia, Spagna e Portogallo "E’, quindi, un piacere e un onore essere parte attiva di questo progetto che andrà ad affiancarsi alle diverse iniziative che Chicco ha messo in campo per essere sempre al fianco di genitori e bambini, in ogni momento, fornendo un supporto concreto per consentire loro di vivere appieno le proprie esperienze, compresa quella di andare allo stadio".







Nessun commento