Portale di informazione, approfondimenti e studi in ambito economico finanziario sportivo

Relazione finanziaria semestrale: utile record per la Juventus

27/02/170 commenti

La Juventus ha approvato la Relazione finanziaria semestrale al 31 dicembre 2016. Il club bianconero ha fatto registrare un utile di 72 milioni di euro, ben 41,7 milioni in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, merito soprattutto della mega plusvalenza realizzata con la cessione di Paul Pogba.

Al netto delle operazioni di calciomercato, sono in crescita anche i ricavi operativi del 15,4%, da 167,35 a 193,14 milioni.
Lo Juventus Stadium si conferma un fortino per la società anche per quanto riguarda le entrate, passate da 20,1 dello scorso anno a 27,7 milioni nel semestre chiuso al 31 dicembre.
L'incremento maggiore dei ricavi si ha però con i diritti tv, passati da 96,4 a 107,2 milioni, mentre le sponsorizzazioni sono cresciute di soli 1,8 milioni.

In crescita anche i costi del personale, aumentati da 103,9 a 106,4 milioni.


La società nel comunicato ufficiale ha fatto sapere che "l’andamento economico è caratterizzato da una forte stagionalità, tipica del settore di attività, determinata essenzialmente dalla partecipazione alle competizioni europee, in particolare alla UEFA Champions League, dal calendario degli eventi sportivi e dalle due fasi della Campagna Trasferimenti dei calciatori".

Il Patrimonio netto al 31 dicembre 2016 è pari a € 125,4 milioni, in aumento rispetto al saldo di € 53,4 milioni del 30 giugno 2016 per effetto dell’utile del semestre (€ +72 milioni).
L’Indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2016 ammonta a € 174,1 milioni (€ 199,4 milioni al 30 giugno 2016). Il miglioramento di € 25,3 milioni è stato determinato dagli incassi legati alle Campagne Trasferimenti (€ +12,6 milioni netti) e dai flussi positivi della gestione operativa (€ +23 milioni), parzialmente compensati dagli investimenti in altre immobilizzazioni (€ -5,4 milioni), dagli investimenti in partecipazioni
(€ -2,1 milioni) e dai flussi delle attività di finanziamento (€ -2,8 milioni).

Per quanto riguarda gli asset immobiliari, la Juventus ha specificato che: "Nel corso del semestre sono proseguiti i lavori da parte del fondo immobiliare J Village per la riqualificazione e la valorizzazione di gran parte dell’area Continassa, contigua allo Juventus Stadium. Il cronoprogramma, in linea con le previsioni iniziali, prevede la consegna a Juventus della nuova sede sociale e del nuovo Training and Media Center entro il 30 giugno 2017".

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata






Share this article :
 
Portale/Blog diretto da Giuseppe Berardi | Disclaimer
Copyright © 2016. Sport Business Management - All Rights Reserved | Template Created by Creating Website