Header Ads

Macron nuovo sponsor tecnico della Spal


La Spal, storico club del calcio italiano, ritornato in Serie A, ha annunciato l’accordo che legherà il club estense a Macron, azienda emiliana sempre più tra i major player nel mondo delle sponsorizzazioni tecniche per le prossime quattro stagioni, fino al 30 giugno 2021. Per Macron si tratta della quarta partnership attiva con una società del massimo campionato italiano: Lazio, Bologna, Cagliari e ora Spal.

Una lunga storia quella della Spal, che dopo un’esaltante stagione ha conquistato la promozione in serie A, da dove mancava dalla stagione 1967-1968. Una storia che prende il via ben 110 anni fa, nel 1907, anno della sua prima fondazione al quale seguiranno poi due successive rifondazioni nel 2005 e nel 2013. I colori bianco azzurri del club estense sono stati indossati negli anni da molti protagonisti del calcio italiano, sia in campo, sia come allenatori di successo, tra i quali Armando Picchi, Fabio Capello, Albertino Bigon, Edy Reja, Luigi Delneri, Osvaldo Bagnoli, Titta Rota, G.B.Fabbri. A metà degli anni 2000 sulla panchina della Spal anche Massimiliano Allegri, attuale allenatore della Juventus.

Un accordo al quale seguirà, in stretta collaborazione con lo staff del club estense, la realizzazione non solo del nuovo kit per la stagione 2017-2018, ma di un’ampia collezione identica sia per la squadra, sia per i tifosi. Un prodotto che unisce tradizione e storia della Spal alla capacità innovativa, l’attenzione al dettaglio e alla praticità in campo del prodotto da parte di Macron.

Un ulteriore club per Macron a conferma della qualità, tecnicità e professionalità dell’ufficio stile bolognese. Per Macron lo sport è sinonimo di fatica, sudore e forza di volontà. “Work hard. Play harder” per l’azienda non rappresenta solo un pay-off, ma una vera e propria filosofia che ispira le attività sviluppate per le squadre, gli atleti e le atlete con cui collabora, progettando per loro prodotti tecnici di alta qualità.

Nessun commento