Header Ads

Brembo nuovo partner del settore giovanile dell'Atalanta B.C.

L'Atalanta B.C. attraverso il proprio sito internet ha annunciato che Brembo sarà partner del Settore Giovanile per la stagione in corso e per quella 2018-2019.



Grazie a questa collaborazione verrà inoltre istituito il “Premio Brembo” che sarà annualmente assegnato al giovane calciatore più meritevole di ciascuna squadra del vivaio.
 I criteri di assegnazione, tra gli altri, terranno conto in particolar modo dei meriti scolastici e comportamentali dei ragazzi.

 

“La sponsorizzazione del Settore Giovanile di Atalanta da parte di Brembo -spiega Cristina Bombassei, CSR Officer Brembo S.p.A.- si inserisce in un lungo percorso di attività a supporto delle eccellenze del territorio da parte dell’Azienda, da sempre particolarmente sensibile alla condivisione di realtà imprenditoriali, artistiche, istituzionali e sportive bergamasche. Due solide realtà “del fare” bergamasco che, in modi e settori ovviamente diversi, rappresentano il meglio del Made-in-Italy in Europa e nel mondo, da oggi si affiancano per promuovere valori comuni ad entrambi come lo spirito di squadra e di sacrificio, la formazione e il miglioramento continuo, la lealtà nella competizione, il gusto per le sfide ed il supporto al talento”.
 

“È con grande piacere che diamo il benvenuto a Brembo nella famiglia Atalanta -dichiara Luca Percassi, Amministratore Delegato Atalanta B.C. SpA-. Sono particolarmente orgoglioso che questa partnership sia rivolta e dedicata al Settore Giovanile, da sempre fiore all’occhiello della nostra Società. Formazione, crescita, sviluppo sono denominatori comuni ad ogni azienda, indipendentemente dal settore in cui opera. Il rapporto di collaborazione e condivisione di uguali valori con Brembo non può che permettere una ulteriore reciproca importante crescita in favore dei nostri ragazzi”. 

BREMBO SPA Brembo SpA è leader mondiale e innovatore riconosciuto della tecnologia degli impianti frenanti a disco per veicoli. È fornitore dei costruttori più prestigiosi a livello mondiale - di autovetture, motocicli e veicoli commerciali - di sistemi frenanti ad alte prestazioni, nonché di frizioni e altri componenti per il settore racing. Brembo ha inoltre un’indiscussa supremazia nel settore sportivo con oltre 300 campionati mondiali vinti sino a oggi. L’azienda opera in 15 Paesi di 3 continenti, con 23 stabilimenti e siti commerciali, contando sulla collaborazione di oltre 9.000 persone. Di queste, circa il 10% sono ingegneri e specialisti di prodotto che lavorano nella ricerca e sviluppo. Il fatturato 2016 è pari a € 2.279,1 milioni (31/12/2016). Brembo è proprietaria dei marchi Brembo, Breco, AP, Bybre, Marchesini e opera anche attraverso il marchio AP Racing.


fonte atalanta.it

Nessun commento