Header Ads

Il Borussia Dortmund lancia la pubblicità virtuale in Bundesliga


Novità in tema di advertising per il Borussia Dortmund che, nella gara casalinga contro l’Augsburg, ha sperimentato la pubblicità virtuale al Westfalenstadion.

Il sistema è stato fornito da Supponor, società che lavora nel campo della tecnologia attenta al mondo dello sport e dal Gruppo Adi, esperti di insegne e sistemi Led.

In che cosa consiste questa tecnica? Grazie alla tecnologia utilizzata è possibile mostrare pubblicità dedicata a spettatori di tutto il mondo. Le televisioni, quindi, inquadreranno advertising differenti in base al pubblico di riferimento, settato in base al Paese in cui la partita di calcio verrà trasmessa. Un utente che vive nel Regno Unito, per esempio, sarà interessato a vedere pubblicità di aziende che operano sul suo territorio così da poter usufruire di eventuali servizi, oppure acquistare determinati prodotti. E la pubblicità virtuale risponde proprio a questa esigenza.

Una interessante opportunità da sfruttare per un club come il Dortmund che vanta sponsor presenti in tutto il mondo. Questa tecnologia è già in uso in altri campionati quali la serie A e la Lega Spagnola, segnale dell’efficacia di tale iniziativa.

Ma non è tutto. Se i risultati di questo test dovessero essere positivi, si potrebbe prospettare una partnership ufficiale tra Supponor, Adi e la Bundesliga.

Chiara Savignano

Nessun commento