Header Ads

Su Radio 1 in diretta la Formula 1 e il MotoGP

Rai Pubblicità ha messo a punto un’articolata offerta commerciale per tutte le tappe dei GP

Il rombo dei motori della Formula 1 e del MotoGP è musica sulle frequenze di Radio 1. La rete, diretta da Gerardo Greco, dedicherà ampio spazio ad entrambi gli eventi, per confezionare uno spettacolo godibile anche dai radioascoltatori.

A partire dal 25 marzo il calendario mondiale di Formula 1 prevede infatti ben 21 Gran Premi, uno in più rispetto allo scorso anno, mentre il MotoGP conta diciannove gare in tutto.

I collegamenti live con le prove del sabato e con la gara della domenica si integreranno perfettamente con la programmazione sportiva del weekend di Radio 1. Al termine del gran premio, nel dopogara, non mancheranno i commenti, gli approfondimenti e le interviste con i protagonisti del mondo dei motori. In linea con la mission di Radio 1, che con oltre 40 ore di sport e 28 giornali radio sportivi alla settimana, è l’unica radio ad ospitare nei propri palinsesti tutti i grandi eventi nazionali e internazionali, con radiocronache live e speciali dedicati.



Per l’occasione Rai Pubblicità ha realizzato un’articolata offerta commerciale che prevede la copertura di entrambi gli eventi per l’intera durata del campionato.

La proposta prevede una sezione di Tabellare con break la domenica in apertura del primo collegamento sia della Formula1 che del MotoGP.

Rai Pubblicità ha spinto molto, come di consueto, sulle Iniziative Speciali. “Puntiamo alla massima copertura degli eventi – conferma Francesco Barbarani, Direttore Vendite Radio e Web – per consentire allo sponsor una presenza che lo identifichi con il prodotto editoriale. Visibilità che in questo caso garantiamo con 4 adpoint da 15’’ sulla pole del sabato e sulla gara della domenica, e un pacchetto di 20 promo sponsorizzati distribuiti nella settimana del Gran Premio”.

La proposta di Rai Pubblicità ha intercettato l’interesse di Regione Marche, che ha già utilizzato le reti radiofoniche Rai nel 2017 per la promozione turistica del proprio territorio in occasione dell’evento della Formula 1, e che intende replicare in questo anno, inserendosi anche nell’evento della MotoGP.

L’Assessore Regionale al Turismo Moreno Pieroni fa presente che l’azione promozionale turistica della Regione Marche prosegue anche per l’anno 2018, utilizzando le reti Rai detentrici degli eventi a carattere internazionale.

Gli effetti ottenuti in relazione al flusso turistico nell’anno 2017 sono stati molto soddisfacenti, raggiungendo risultati in termini di presenze, impensabili nel periodo invernale post sisma. Pertanto la Regione intende proseguire in questo percorso, ritenendo che le azioni proposte porteranno ad una grande visibilità nazionale del territorio, che si tradurrà sicuramente in un forte aumento delle presenze turistiche per l’anno 2018.

La conferma di un modello di comunicazione di cui spesso la Regione Marche si serve per presidiare in maniera esclusiva gli eventi e le manifestazioni di cui è partner.

Nessun commento