Header Ads

Mega offerta dagli Stati Uniti per l'acquisto dello stadio Wembley. L'obiettivo è di esportare la NFL in Europa


Dagli Stati Uniti arriva una maxi-offerta per l'acquisto dello stadio Wembley. L'offerta è pervenuta da Shahid Khan, proprietario del Fulham e della franchigia dell'NFL Jacksonville Jaguars, che saarebe disposto a sborsare poco meno di un miliardo di euro per l'acquisto del tempio del calcio inglese. 



La proposta, giunta alla Football Association, ha come obiettivo quello di creare una base londinese per il campionato di football americano. "L'acquisto potenziale dello stadio di Wembley è un potente segnale del nostro impegno e della nostra visione per espandere il nostro sport nel Regno Unito", le parole del vice-presidente esecutivo dell'NFL, Mark Waller. Costato 820 milioni di euro, e inaugurato nel 2007, con la sua capienza di 90mila posti, Wembley è il più grande stadio britannico, temporaneamente sede delle gare casalinghe del Tottenham in attesa del completamento della ristrutturazione del White Hart Lane.

Nessun commento