Navigation Menu

Il weekend di apertura della NFL ha generato 280 milioni di dollari in pubblicità


Il weekend che ha dato il via alla stagione della National Football League (NFL) nel mese di settembre ha generato 280 milioni di dollari in pubblicità.

Lo rivela uno studio condotto da MediaRadar e disponibile su Marketing Dive.

Ad aumentare sono state soprattutto le aziende che hanno investito in campagne pubblicitaria. Rispetto al 2017 c'è stato un incremento del 22%.

I top spender sono stati le case automobilistiche Toyota e General Motors ma anche la telco americana Verizon Wireless.

Tra i 50 principali inserzionisti della passata stagione, solo tre non hanno rinnovato il loro impegno pubblicitario.

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata

0 commenti: