Navigation Menu

Roulette online: esistono davvero trucchi per vincere sempre?

La roulette, ovvero la "Regina del Casinò": un gioco semplice, veloce e caratterizzato da un fascino speciale, che oggi rivive nella versione digitale all'interno dei sempre più numerosi casinò online.

Se anche tu sei alla ricerca di trucchi per vincere sempre a questo gioco, forniamo subito la risposta alla domanda che ti ha portato sin qui: no, non esiste alcuna tecnica, metodo segreto o strategia infallibile per guadagnare in modo facile con le roulette online.

La roulette è un gioco del tutto imprevedibile

La roulette, al pari di slot machine e casinò game simili, è un gioco il cui esito si basa esclusivamente sul caso. Proprio come nella versione reale di questo passatempo, alla base delle roulette virtuali vi sono sofisticati algoritmi matematici che garantiscono l'assoluta imprevedibilità del risultato ottenuto con il lancio della pallina.

Prevedere con esattezza il percorso della sferetta all'interno del rullo sarebbe l'unico modo certo per puntare sapendo di vincere, peccato che questo sia del tutto impossibile (a dispetto di ciò che si legge online, nemmeno i croupier più navigati sono in grado di orientare la pallina a proprio piacimento).

A conferma del fatto che sedersi al tavolo della roulette con la certezza di portare a casa ricchi premi sia del tutto impossibile, va poi ricordato che questi giochi sono studiati appositamente per garantire sempre un ritorno al gestore (d'altra parte il banco vince sempre). Infine, se una delle tante tecniche infallibili per vincere alla roulette diffuse online funzionasse davvero, pensi davvero che il suo scopritore sprecherebbe tempo condividendola sul web?

Le strategie di gioco esistono, ma è bene diffidare sempre

Niente di vero, dunque, dietro alla miriade di sistemi di gioco di cui è possibile leggere online? Non del tutto.

Nel gioco della roulette, il giocatore è libero di scegliere tra varie tipologie di scommessa. Per ciascuna, sono sempre noti la reale probabilità di vincita ed il payout garantito in caso di successo. A partire da queste informazioni, è effettivamente possibile mettere a punto delle strategie o, se vogliamo, una logica da seguire nel corso delle proprie giocate.

Questi sistemi di gioco, tuttavia, non garantiscono in alcun modo vincite certe, ma si limitano ad incrementare le possibilità di vittoria o, in alternativa, a ridurre al minimo quelle di incappare in grosse perdite. Il consiglio, tuttavia, è di non fidarsi mai ciecamente di nessun sistema: il rischio è proprio quello di ritrovarsi in rosso più rapidamente del previsto.

Come funziona il gioco della roulette?

Capire per quale motivo i sistemi non possano essere considerati sempre affidabili non è semplice e per questo motivo, prima di procedere, vogliamo rapidamente riassumere caratteristiche e regole del gioco della roulette.

La cosiddetta roulette francese (o americana), ovvero la variante più conosciuta e praticata del gioco, è caratterizzata dall'inconfondibile cilindro con caselle rosse e nere alternate. Più nello specifico, in tutto i tasselli sono 37, corrispondenti ai numeri dall'1 al 36 (riportati in ordine sparso), a cui si aggiunge lo 0 (facile da individuare per via del colore verde della sua casella).

L'altro elemento fondamentale che compone il tavolo di gioco è il tabellone delle puntate. Esso riporta i 36 numeri della roulette, organizzati in tre colonne da 12 ciascuna, ed è completato dallo spazio relativo allo 0 e da quelli corrispondenti alle puntate esterne (o semplici).

Lo svolgimento del gioco è intuitivo e rapido. I giocatori puntano collocando le fiches nella posizione corrispondente al tipo di scommessa desiderato sul tabellone; quindi, il croupier annuncia la fine della raccolta delle puntate e passa al lancio della pallina: in pochi attimi, questa raggiunge la sua posizione finale, decretando il numero vincente (e di conseguenza gli eventuali premi conquistati dai giocatori). 

Probabilità di vincita e payout delle giocate alla roulette 

Come accennato, non esiste un unico tipo di giocata, ma un ricco ventaglio. In più, è anche prevista la possibilità di scommesse incrociate (ad esempio una giocata esterna ed una interna), fattore che chiaramente incrementa la complessità di questo gioco e la possibilità di elaborare sistemi.

Le giocate alla roulette sono tradizionalmente suddivise in interne ed esterne (o semplici), sulla base della posizione sul tabellone in cui vanno collocati i gettoni per piazzare la scommessa.

Le giocate interne sono:

• Numero Singolo. Si punta su 1 numero. Chance di vincita del 2,7% e payout di 35:1;
• Cavallo o Coppia. Si punta su 2 numeri affiancati. Chance di vincita del 5,4% e payout di 17:1;
• Terzina. Si punta su una riga di 3 numeri. Chance di vincita dell'8,1% e payout di 11:1;
• Quartina. Si punta su un quadrato di 4 numeri. Chance di vincita del 10,8% e payout di 8:1;
• Sestina. Si punta su un gruppo di 6 numeri. Chance di vincita del 16,2% e payout di 5:1;
• Dozzina o Colonna. Si punta su un gruppo di 12 numeri o su una colonna di 12 numeri. Chance di vincita del 32,43% e payout di 2:1.

Le giocate esterne invece sono:

• Rosso-Nero. Si punta sull'uscita di un numero rosso o nero. Chance di vincita del 48,64% e payout di 1:1;
• Pari-Dispari. Si punta sull'uscita di un numero pari o dispari. Chance di vincita del 48,64% e payout di 1:1;
• Alti-Bassi. Si punta sull'uscita di un numero basso (tra 1 e 18) oppure di uno alto (tra 19 e 36). Chance di vincita del 48,64% e payout di 1:1.

Strategia Martingala: come funziona e perché non sempre è affidabile

La tipica strategia di gioco, apparentemente infallibile, ma in realtà tutt'altro che sicura al 100% potrebbe essere la famosa Martingala.

Come funziona questa tecnica? Il ragionamento è semplice: si punta su una giocata semplice (ad esempio scommettendo sull'uscita di un numero rosso) e la scommessa viene ripetuta ad oltranza, raddoppiando la posta ogni volta che si perde.

Il risultato? In teoria questa strategia offrirebbe la garanzia di recuperare sempre quanto perso e ottenere un piccolo margine di guadagno.

Vediamo un esempio pratico:

• puntiamo 30 euro sul rosso >>> esce un numero nero >>> perdiamo 30 euro;
• raddoppiamo la posta portandola a 60 euro e puntiamo sul rosso >> esce un numero rosso >>> vinciamo 60 euro.

Con la seconda vincita, recuperiamo quanto perso e otteniamo un guadagno totale di 30 euro.

Il problema con questa strategia di gioco è duplice. In primis, la Martingala parte dal presupposto che ripetendo ad oltranza una stessa giocata, prima o poi si debba per forza centrare una vittoria. In realtà, esattamente con nel lancio della moneta, anche nel caso dei giri della roulette i vari esiti sono del tutto slegati tra loro. Ad ogni lancio della pallina, le chance che ad uscire sia un numero rosso rimangono sempre le stesse e, di fatto, non è impossibile assistere ad una sequela di numeri neri.

L'altro problema riguarda i limiti di puntata imposti dai tavoli virtuali e non. Non è possibile raddoppiare la posta ad oltranza, semplicemente perché raggiunto il valore limite il gioco non consentirà di incrementare ulteriormente l'importo della giocata.

In sostanza, la strategia Martingala può funzionare, ma solo con scommesse di entità modesta e, in ogni caso, senza offrire alcuna reale garanzia di vittoria certa.

Giocare online senza correre rischi: 4 semplici consigli

Per giocare in maniera sicura e consapevole esistono comunque molti accorgimenti utili:

• scegliere solo casinò online autorizzati dall'ADM
• consultare attentamente i regolamenti di gioco
• impostare gli strumenti di autolimitazione della spesa
sperimentare la versione "for fun" (gratuita) dei giochi

0 commenti: