Navigation Menu

AD Saniball: è italiano il brevetto della prima macchina disinfetta-palloni



 Il Covid-19 ha portato a inevitabili cambiamenti nelle vite e abitudini di tutti noi. Tamponi, esami sierologici e mascherine sono ormai diventati la normalità per ogni atleta professionista e non.

In questo contesto, quando ancora si discute sul come garantire la necessaria sicurezza ai giocatori, ai membri degli staff ed agli spettatori, fa piacere segnalarvi l’interessante progetto portato a termine da un’azienda 100% Made in Italy.

Advanced Distribution Spa, realtà torinese che distribuisce in esclusiva i palloni a marchio Molten sul territorio nazionale, ha infatti brevettato il primo macchinario al mondo ideato per disinfettare i palloni.

AD Saniball, questo il nome dato all’innovativa macchina, è stata pensata per garantire ai palloni l’igiene che viene oggi richiesto e/o imposto da tutte le principali Federazioni sportive italiane ed internazionali.


La macchina, lanciata in commercio 1 mese fa in occasione della tappa FIBA 3x3 World Tour in Ungheria, funziona con un apposito liquido igienizzante a base di perossido d’idrogeno e acido ialuronico. Il liquido, brevettato anch’esso da Advanced Distribution Spa in collaborazione con la multinazionale BMG Pharma, è stato ideato per non rovinare la superficie dei palloni e l’epidermide di chi li utilizza.

Dopo aver presenziato la settimana scorsa agli Europei Under 18 di pallavolo, la macchina è ora attesa a Bologna in occasione delle Final Four di Supercoppa Italiana organizzate da LBA.





0 commenti: