Header Ads

Endorsement Campioni & Sponsor - Serena Williams

A cura di Giuseppe Berardi

Biografia
Compton è una città della Contea di Los Angeles ed è considerata una delle zone più pericolose degli Stati Uniti. Con un elevato tasso di criminalità questo sobborgo della “città degli angeli” è terra di gang che si spartiscono un territorio dove violenza e droga la fanno da padrone.

Tra le strade di Compton sboccia il talento di Serena Williams una delle tenniste più forti di tutti i tempi.
Come successo ad Andre Agassi, anche l’attuale numero 1 del tennis femminile ha dovuto fare i conti con un padre ossessionato dal tennis e dalla voglia di far diventare le figlie, insieme a Serena c’è anche Venus, le più forti giocatrici del circuito WTA.
Classe 1981, Serena brucia tutte le tappe e diventa professionista ad appena 14 anni. Il suo primo incontro nel circuito pro avviene al Bell Challenge a Quebec City, contro la diciottenne Anne Miller.
Da lì in poi sarà un scalata vertiginosa nel circuito WTA per Serena Williams con il raggiungimento della vetta del ranking nel 2002. Insieme a Serena ad affermarsi ai vertici del tennis c’è anche la sorella Venus, che contende in quegli anni alla sorella il primato. Prima di Venus a fare i conti con la potenza di Serena è stata Martina Hingis che nel 1999 perse la finale degli US Open. Quello americano fu il primo titolo del Grande Slam conquistato dalla ragazza di Compton.
L’anno seguente arriva il primo trionfo a Wimbledon e la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney, mentre nel 2001 la vittoria arriva anche agli Australian Open, primo Slam della stagione. Nell’anno dell’approdo alla prima posizione, Serena vince tre titoli dello Slam, al Roland Garros, a Wimbledon e agli US Open. In tutti e tre le finali, l’avversaria è stata la sorella Venus.
Negli anni successivi, complici alcuni infortuni, le stagioni di Serena Williams sono altalenanti, scende in classifica ma rimane comunque sempre competitiva per poi tornare al vertice nel 2008. Gli anni passano, le rivali cambiano ma Serena Williams si afferma come una delle tenniste più forti di tutti i tempi.



Attualmente la Williams è al primo posto del ranking WTA dal 2013 e in carriera ha vinto 21 titoli del Grande Slam, terza di tutti i tempi alle spalle di Steffi Graf con 22 e Margaret Smith Court con 24. Entrambe raggiungibili in meno di un anno. Serena può vantare anche 5 Master Cup di fine anno e 19 tornei "Premier" (6 Premier Mandatory, 6 Premier 5 e 7 Premier) oltre a 21 titoli Tier I e Tier II e al titolo olimpico conquistato alle Olimpiadi di Londra nel 2012.

Compensi e Sponsor
Serena Williams è la giocatrice più pagata nella storia del tennis. In carriera il suo montepremi ha superato quota 77 milioni di dollari. Tra i tennisti che hanno guadagnato di più, l’americana ha superato Rafael Nadal ed è dietro solo a due mostri sacri come Roger Federer e Novak Djokovic.

Forbes ha recentemente incoronato Serena Williams l’atleta donna più pagata. Nell’ultimo anno Serena ha guadagnato 28,9 milioni di dollari scalzando dal trono la rivale Maria Sharapova.
A permettere alla Williams di primeggiare nella classifica della rivista americana un ruolo principale lo svolgono gli sponsor. In aumento quelli di Serena, in fuga invece per la russa a causa della squalifica per doping.

Oltre ai contratti di fornitura di abbigliamento ed equipaggiamento tecnico con Nike e Wilson, la Williams può contare su contratti di endorsement con i brand Gatorade, Delta Air Lines, Audemars Piguet, Aston Martin, Pepsi, Beats by Dre, Mission Athletecare, Berlei bras, OPI Products, OnePiece, IBM, Mini e ultimo in ordine di tempo JPMorgan Chase.
Questi accordi permettono a Serena di guadagnare circa 20 milioni di dollari all’anno.




La numero uno del tennis femminile ha creato una fondazione la Serena Williams Foundation e persegue due obiettivi principali, l'assistenza ai giovani i cui genitori sono stati vittime di crimini e violenze e a coloro che non possono permettersi un’istruzione.

Social Network
Serena Williams è molto attiva sui social network e li utilizza per condividere momenti legati alla sua vita privata. Non solo immagini di tennis o relative alle attività promozionali, ma anche tanti aspetti della tennista fuori dai campi.
La pagina ufficiale di Facebook conta 4,4 milioni di like, mentre su Twitter i follower sono maggiori, ben 6,21 milioni
Su Instagram i seguaci della tennista americana sono 3,2 milioni





Celebrity DBI – Repucom
Il Celebrity DBI è un servizio attivato da Repucom per misurare in che modo vengono percepiti oltre 6.500 personaggi famosi (atleti, star televisive, cinematografiche e musicali, business leader e personalità politico-istituzionali) da oltre 1,6 miliardi di persone fra i 13-69 anni in 15 mercati (Europe: Germany, France, Italy, Spain, United Kingdom. Americas: Argentina, Brazil, Mexico, United States. Asia: Australia, China, India, Japan, Turkey, Russia).

DBI SCORE GLOBAL

Awareness /Notorietà:
La notorietà di Serena Williams nei 13 mercati analizzati da Repucom nel mondo è del 78%; tra gli italiani, il 74% conosce la campionessa americana.

Di seguito gli item che compongono l'indice Celebrity DBI calcolati sul campione di intervistati che conosce Serena Williams, di seguito le percentuali di attribuzione relative agli item che compongono l’indice Celebrity DBI:

Appeal
L’attrattività della numero 1 del tennis femminile è pari al 69% a livello globale: in Italia invece il 61% degli intervistati afferma di apprezzare la Williams.
Aspiration
Per il 72% degli intervistati nel mondo, Serena è un modello cui aspirare sia in qualità di atleta che per lo stile di vita della campionessa. In particolare, l’aspirazione nei confronti della Williams è altissima tra le giovani ragazze americane under 24: l’85% di loro vorrebbe essere come Serena.

Breakthrough
Quanto all’attrattività sui mezzi di comunicazione e informazione, il 59% afferma di soffermarsi almeno in parte sulla notizia/schermo e prestare attenzione quando vede apparire Serena.

Endorsement
Quanto alla potenzialità di Serena come testimonial per un brand/evento, il 72% degli intervistati la considera un buon testimonial.

Influence
Serena Williams è considerata un personaggio influente dal 73% degli intervistati nel mondo, percentuale che sale all’80% tra gli americani.

Trend-Setter
Il 60% degli intervistati è d’accordo nel ritenere Serena una persona che detta tendenza: il valore sale al 72% tra le donne americane.

Trust
Il 62% degli intervistati nel mondo ritiene Serena una persona credibile e di cui si fiderebbe se la conoscesse.

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento