Header Ads

L'Inter apre due nuove Academy in Argentina


L'Inter prosegue la sua crescita all'estero annunciando l'apertura di due nuove scuole calcio in Argentina, precisamente a Buenos Aires ed a Santiago, nell'ambito del progetto Inter Academy. Presenti all'inaugurazione delle due scuole calcio il vice presidente nerazzurro Javier Zanetti e il Technical Director di Inter Academy Marco Monti.

"Sono orgoglioso che l'Inter sia il primo club europeo a essersi affermato in modo stabile nel mio Paese e che il processo di espansione continui con due nuove scuole calcio. A Buenos Aires partiamo con 130 ragazzi dai 6 ai 16 anni che hanno fatto la preiscrizione ancor prima dell'apertura e lavoreremo coordinando 10 allenatori locali. A Santiago del Estero, dove è stato realizzato un nuovo centro sportivo al fine di accogliere il progetto Academy, apriremo a breve le iscrizioni. Mentre a Córdoba sono già oltre 300 i ragazzi e 10 gli allenatori locali, con scuole calcio di tutta la provincia collegate oltre all'Élite Academy", ha dichiarato Zanetti.



"Giocare a calcio - ha aggiunto - è il desiderio di ogni bambino, che attraverso i valori dello sport ha la possibilità di crescere anche come uomo. Tutto questo grazie a Inter Academy e alle profonde competenze dei suoi coach nel crescere e formare nuovi calciatori nel mondo. Uomini ancor prima che campioni, ecco perché sono felice che grazie a Inter Academy il sogno di ogni bambino possa ora diventare realtà. E che accada nel mio Paese è stupendo. Inter ed Argentina hanno da sempre un profondo legame, tra ex e giocatori attualmente in prima squadra arriviamo alla cinquantina di calciatori che hanno vestito i colori nerazzurri e lottato per onorarli. Radici profonde, che portano l'Inter ad avere più di 5 milioni di sostenitori in Argentina".

Il supporto del team di Inter Academy sarà volto alla condivisione del know-how nerazzurro, dando quindi l'opportunità ai ragazzi di crescere e allenarsi seguendo gli elevati standard tecnici ed etici dell'Inter pur rimanendo nel proprio Paese, ambiente naturale in cui poter sviluppare se stessi non solo da un punto di vista calcistico ma anche umano. Per questo motivo la condivisione dell'expertise nerazzurro è volta non solo ai ragazzi, ma anche agli allenatori locali, loro prima interfaccia. Solo in questo modo si può infatti costruire una struttura che sviluppi il gioco del calcio giovanile in maniera completa.

Il percorso formativo di questa nuova Academy sarà in linea con il processo evolutivo dei giovani, partendo da quelle che possono essere le attività mirate per i più piccoli fino ad arrivare a una realtà di tipo agonistico per le fasce di età più grandi, con la supervisione del Permanent Coach nerazzurro in Argentina Valerio Candido e dell'allenatore dei portieri Gabriele Zanon.

Nessun commento