Header Ads

La NFL conferma le città in cui si terrà il Superbowl


La National Football League (NFL) ha annunciato le città in cui si terrà il SuperBowl nei prossimi anni, oltre ad aver annunciato Nashville come città che ospiterà il Draft nel 2019. Nel 2023, sarà Phoenix la località dove verrà disputata la partita più importante di football dell’anno, mentre nel 2024 sarà New Orleans.

Ad una riunione tra i proprietari delle squadre di NFL, lo University of Phoenix Stadium, che si trova in Arizona, è stato approvato come stadio ospitante per il SuperBowl LVII, mentre il Mercedes-Benz Superdome di New Orleans è stato scelto come stadio per il SuperBowl LVIII.

Sarà la quarta volta che questo evento si svolgerà in Arizona, e ben l’undicesima occasione in cui New Orleans ha ospitato il SuperBowl. Miami, in cui si terrà il medesimo evento alla fine della stagione 2019, a quel punto diventerà anch’essa città ospitante per l’undicesima volta.



Durante la prossima stagione, il SuperBowl si terrà ad Atlanta, nel nuovissimo Mercedes-Benz Stadium; mentre successivamente questo evento si svolgerà a Miami, Tampa Bay e Los Angeles, dove la partità si terrà nello stadio condiviso dai Los Angeles Rams e dai Los Angeles Chargers.

La NFL ha anche deciso che il sistema per diventare città ospitante del SuperBowl cambierà, ed infatti, le città non avranno più la possibilità di offrirsi per tale evento, ma sarà la NFL stessa a chiedere alle città di poter sceglierle, scegliendo quelle più meritevoli.

Infine, il Draft del 2019 si sposterà a Nashville, in Tennessee. Tra le città che in passato hanno tenuto il Draft ci sono New York, Chicago, Philadelphia e Dallas.

Cheyenne Lolita Sala
Visualizza il profilo di Cheyenne Lolita Sala su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento