Header Ads

Il Milan potrebbe avere presto un nuovo proprietario americano


Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, Il Milan starebbe trattando per un nuovo assetto societario e potrebbe presto avere una nuova proprietà. 

Il quotidiano economico-finanziario riporta che "Yonghong Li lascerebbe spazio a un nuovo azionista statunitense. Oggi a Milano si sarebbero svolti alcuni importanti incontri e la documentazione relativa all'accordo sarebbe già stata inviata a un noto studio notarile con sede vicino a Palazzo di Giustizia".

Il nuovo azionista entrerebbe come socio di minoranza fornendo i capitali necessari per onorare l'impegno sull'ultima tranche di aumento di capitale: cioè 32 milioni.

In secondo momento il nuovo azionista metterebbe sul piatto le cifre per il mercato e aumentare la sua quota nella società rossonera.

Nessun commento