Header Ads

La Roma firma un contratto di sponsorizzazione con Betway. Il brand di scommesse online sarà presente sulle maglie di allenamento

La AS Roma ha annunciato di aver siglato un contratto di sponsorizzazione con Betway per le divise di allenamento.

Dopo l'accordo con Qatar Airways per la sponsorizzazione, arriva un altro importante "deal" per la società del presidente James Pallotta.

In virtù dell'accordo il bookmaker online diventerà l’Exclusive Training Kit Partner dei giallorossi fino alla stagione 2020-21.

Il marchio di Betway sarà infatti presente sul materiale tecnico che la prima squadra utilizzerà durante gli allenamenti e beneficerà della visibilità sui campi di Trigoria, sui LED dello Stadio Olimpico, oltre a essere protagonista di contenuti esclusivi sui canali digital della Società.

Lanciata nel 2006, Betway è una società di betting online su scala mondiale, che offre intrattenimento attraverso diversi marchi tra cui Betway Sportsbook, Betway Casino, Betway Vegas, Betway Bingo e Betway Poker. Opera su una serie di mercati digitali regolamentati e detiene licenze in Italia, nel Regno Unito, a Malta, in Danimarca, Spagna, Belgio, Germania e Irlanda.



Kaitlyn Colligan, Director of Global Business Development and Commercial Operations di AS Roma, ha dichiarato: "Siamo lieti di annunciare Betway tra i nostri Main Global Partner e non vediamo l'ora di vedere il loro nome sui nostri kit da allenamento in questa stagione. Betway è un marchio giovane e ambizioso con aspirazioni globali e siamo entusiasti di lavorare insieme per offrire ai nostri fan concorsi esclusivi e accesso al dietro le quinte di Trigoria".

I giocatori della Roma inizieranno ad allenarsi nelle nuove maglie con il logo Betway già da questa estate, prima dell'inizio della nuova stagione.

Il CEO di Betway, Anthony Werkman, ha dichiarato: "Siamo felici di collaborare con un club eccezionale come l'AS Roma, in quella che è la nostra prima partnership nel calcio italiano. La Roma ha una grande base di tifosi e speriamo che questo accordo triennale possa darci una buona visibilità nel corso delle prossime stagioni ".

Nessun commento