Header Ads

Post carriera e stessa vision : i motivi per i quali Federer ha scelto Uniqlo

Dopo 20 anni gli appassionati del tennis hanno dovuto abituarsi velocemente a vedere Roger Federer vestire un altro brand che non fosse Nike.

Infatti, come vi avevamo detto tempo fa, lo svizzero si era presentato a Wimbledon in bianco Uniqlo, dopo aver firmato un accordo da 300 milioni per 10 anni.

Molti si erano chiesti come mai, dopo cosi tanti anni, le parti avessero deciso di separasi. 

E' lo stesso Federer che ha commentato recentemente di essere stato convinto dal CEO e dal direttore creativo del brand che gli hanno fatto capire l' importanza della sua figura anche e soprattutto fuori dal campo "Ciò che mi ha davvero colpito quando parlavo con Uniqlo è stato il fatto che mi rispettassero non solo come atleta, ma anche come persona.Alla fine devo pensare alla vita dopo il tennis e Uniqlo è stata una grande scelta proprio per questo

Lo svizzero infatti ha una serie di progetti charity, ai quali vorrà dedicarsi a tempo pieno tra qualche anno, che porta avanti con la sua fondazione la quale sarà supportata da Uniqlo.

A confermarlo é lo stesso direttore creativo John Jay "ciò che ci attraeva di lui erano i valori e i principi. Ecco perché siamo vincolati ad un impegno di lungo termine con Roger, per tutto il suo potenziale. Porta tanta gioia a molte persone

Sara Messina 
Visualizza il profilo di Sara Messina su LinkedIn
© Riproduzione riservata 

Nessun commento