Navigation Menu

Il Manchester City rischia l’esclusione dalla Champions League



La UEFA sta per concludere l’indagine sulla condotta finanziaria del Manchester City e allora si deciderà il destino della squadra allenata da Pep Guardiola.

Qualora risultassero provate le violazioni e l'aggiramento delle regole del Fair Play Finanziario (FFP), a cui da sempre la UEFA è molto attenta, denunciate da Football Leaks, il Manchester City verrebbe automaticamente escluso da ogni competizione UEFA, compresa, ovviamente, la Champions League.

In base ai file pubblicati dal sito di hacker, nel 2014 i dirigenti del Manchester City avrebbero compiuto manovre finanziarie per scongiurare l'esclusione dalle coppe europee, violando il FFP.

Marta Grima

0 commenti: