Navigation Menu

Il mercato delle sponsorizzazioni sportive vale 48,4 miliardi nel 2020


Nel 2020 la spesa globale per sponsorizzazioni sportive toccherà quota 48,4 miliardi di dollari, con il maggior aumento degli ultimi dieci anni.

A rivelarlo è uno studio del World Advertising Research Center (WARC).
L'aumento sarà del 5% rispetto ai dati dello scorso anno (46,1 miliardi di dollari).
A trainare la crescita saranno le Olimpiadi di Tokyo che dovrebbero generare entrate per 5,94 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto a Rio 2016.

Gli organizzatori per l'edizione dei Giochi di quest'anno hanno già confermato che oltre 3 miliardi di dollari sono stati garantiti dalle entrate derivanti da sponsorizzazioni nazionali e il rapporto WARC afferma che ulteriori 1,95 miliardi di dollari saranno spesi dagli sponsor TOP del Comitato Olimpico Internazionale (IOC).

Il mercato più redditizio è quello nordamericano, con una spesa in sponsorizzazioni sportive stimato in 18,8 miliardi di dollari per il 2020, sempre secondo il rapporto del WARC.

Il mercato europeo invece crescerà del 5% raggiungendo quota 12,9 miliardi di dollari. Il calcio è lo sport dove si investe di più, con il 38% della spesa globale.

Anche in Asia la spesa per le sponsorizzazioni sportive crescerà del 5%, ma le stime possono subire variazioni a causa di un rallentamento dell'economia legato al Coronavirus. Gli analisti avevano stimato 11,6 miliardi di dollari, ma il dato potrebbe essere rivisto al ribasso.

Il rapporto ha anche osservato che gli eSports sono uno dei mercati in più rapida crescita per gli investimenti in marchi, con sponsorizzazioni e spese pubblicitarie che dovrebbero raggiungere i 795 milioni di dollari quest'anno, in aumento di quasi un quarto rispetto al 2019.

0 commenti: