Navigation Menu

Anche Dazn chiede un rinvio per il pagamento dei diritti audiovisivi della Serie A



La piattaforma di streaming di eventi sportivi DAZN ha chiesto alla Lega Serie A di rinviare il pagamento per i diritti tv del massimo campionato italiano di calcio. 

DAZN, attraverso una lettera, chiede la dilazione e il rinvio per quanto riguarda l’ultima tranche dei diritti tv per la stagione 2019/20.

“Sarebbe opportuno concordare immediatamente di sospendere temporaneamente il termine di pagamento del 2 maggio 2020 (e procedere alla formalizzazione di tale intesa) e rinviare al prosieguo, alla luce della concreta evoluzione dell’emergenza". Si legge nella lettera, riportata da Adnkronos. 

Nei giorni scorsi anche Sky aveva fatto lo stesso, chiedendo  un rinvio del pagamento dell'ultima tranche di diritti audiovisivi, ricevendo però un secco no dalla Lega Serie A.

0 commenti: