Navigation Menu

Mesut Ozil rifiuta il taglio dello stipendio del 12,5%


Il calciatore dell'Arsenal Mesut Ozil si è rifiutato di ridursi lo stipendio. Insieme a lui altri due giocatori dell'Arsenal di cui però non si conosce l'identità hanno rifiutato il taglio del 12,5% per la crisi dovuta al coronavirus.

Ozil, secondo il Daily Mail, ha deciso di non aderire all'accordo, in quanto si è detto "non convinto" della necessità di questa riduzione d'ingaggio, che nel suo caso vale 350mila sterline a settimana. 

0 commenti: