Navigation Menu

ADISE e ASSI Manager insieme per il futuro del management sportivo italiano



ADISE, l'Associazione Italiana dei Direttori Sportivi del calcio, e ASSI Manager, Associazione tra gli Sport Business Manager Italiani, hanno avviato un percorso finalizzato ad una partnership strategica nel corso di un incontro avvenuto oggi a Milano tra rappresentanti dei due Enti associativi.

Al tavolo di lavoro hanno partecipato per ADISE il Presidente Giuseppe Marotta, il Vicepresidente Claudio Molinari e i componenti del Comitato Riforme, Stefano Pedrelli, Roberto Zanzi e l'avv. Mattia Grassani.
Per ASSI Manager sono intervenuti il Presidente Federico Fantini, i due Vicepresidente Paolo Bedin e Claudio Coldebella e il Segretario Domenico Mazzella.

Tre le aree di collaborazione su cui si potranno concentrare le attività' del gruppo di lavoro congiunto: a) normativa b) formazione c) promozione culturale delle competenze manageriali.

Da settembre, inoltre, via all'interazione nell'area formazione, attraverso contributi reciproci nell'ambito dei corsi di aggiornamento manageriale.

"Si tratta di un passaggio importante per la costituzione di un fronte più ampio e condiviso che spinga verso la crescita e la qualità' del management nel settore sportivo italiano" ha detto, a margine dell'incontro, Federico Fantini, Presidente di ASSI Manager dalla nascita dell'Associazione nel 2016.

"Le società sportive per essere competitive sia a livello di risultato sportivo sia economico-finanziario devono oggi investire sulle conoscenze di chi le dirige" ha sottolineato Beppe Marotta, Presidente di ADISE, Associazione punto di riferimento nel calcio italiano dal 1976 dei Direttori Tecnici e Sportivi. " Le mansioni del Direttore Sportivo non sono più solo quelle di "costruire" la squadra. Con ASSI Manager condividiamo la visione di uno sport in grado di rispondere ai grandi cambiamenti in atto"

0 commenti: