Header Ads

Partnership innovativa per il Manchester City in Asia, MEA e Messico

Non bastano gli arrivi in panchina di José Mourinho, sponda United, e di Pep Guardiola, sponda City, per pregustare in anticipo la carica sportiva ed emotiva del derby di Manchester della prossima stagione. Red Devils e Citizens muovono passi strategici a colpi di partnerships che accompagnano trattative di mercato già calde prima dell'inizio dell'estate.
E quelle di cui parliamo sono parnerships innovative, esclusive, quasi pionieristiche, che allargano i confini dei brand coinvolti in mercati lontani dall'Old Trafford e dall'Etihad Stadium. Perchè se il ManUtd sigla un accordo con Concha y Toro's Casillero del Diablo, produttore di vini cileno, il ManCity risponde con Wolf Blass, vino australiano che sta conoscendo uno sviluppo importante nei mercati asiatici.

E' proprio l'Asia, il Medio Oriente e Africa (MEA) e il Messico le aree di interesse di questo accordo di sponsorizzazione, aree in cui Wolf Blass vestirà il ruolo di Official Wine Partner per i Citizens.
Marchio nato nel 1966 a Barrossa Valley, nei pressi di Adelaide, e vincitore di oltre 8.000 premi in concorsi vinicoli in tutto il mondo, Wolf Blass è uno dei 15 global brands di Treasury Wine Estate.
L'Asia, con particolare riferimento alla Cina, è terreno fertile per le etichette TWE. Proprio qui, negli ultimi dodici mesi, l'awareness di Wolf Blass tra i consumatori di vino ha registrato un aumento dal 19 al 27 percento, mentre negli ultimi sei mesi il fatturato è passato dai 26 ai 46,5 milioni di dollari, grazie a una spinta forte commerciale unita a significanti investimenti in marketing.

L'obiettivo dichiarato di TWE è quello di portare Wolf Blass ad essere il vino numero uno in questi mercati, anche attraverso le parnerships che vedono l'etichetta legata al mondo sportivo, con particolare riferimento agli accordi in essere nel baseball in Giappone e Korea, nel basket in Cina, nel rugby dei Paesi dell'emisfero sud e nel Football australiano.

L'accordo con il Manchester City è figlio di un'azione precisa da parte di Treasury Wine Estate, che dopo aver attentamente valutato le possibilità derivanti da diverse leghe e club, ha individuato nel club di Manchester l'attore ideale per lo sviluppo, grazie alla crescente fame di vittorie del club, agli investimenti sportivi in corso, ma soprattutto grazie all'importante base di marketing sulla quale intervenire. Il City, nelle aree interessate dall'accordo, vanta un seguito di 240 milioni di affezionati, per i quali Wolf Blass promuoverà specifiche iniziative in-store, attivazioni, merchandising, omaggi, nonché strategie digitali e social del tutto nuove.

Per Robert Foye, President e Managing Director per Asia, MEA e America Latina di TWE, la partnership può essere riassunta così: "Wolf Blass vanta una lunga collaborazione con gli sport più competitivi ed è dotato di una forte passione nella corsa per il successo. Per questo motivo siamo entusiasti di essere coinvolti con lo sport numero uno a livello mondiale attraverso la partnership con uno dei club più popolari e di successo in tutto il mondo. Non vediamo l'ora di supportare il Manchester City e la loro volontà di collezionare trofei, brindando ai loro successi con il nostro vino "

Damian Willoughby , VP Director of Partnerships per l'area APAC del ManCity dichiara in merito: "Wolf Blass è un vero e proprio pioniere del settore, e il suo impegno per la qualità, il carattere e la coerenza sono valori che fanno eco con i nostri. Questa nostra nuova partnership ci offre un'interessante opportunità di connessione con fan e consumatori. Non vediamo l'ora di lavorare con Wolf Blass e di proseguire la nostra crescita anche nei modi più innovativi e fantasiosi".

Luca Paganin
Visualizza il profilo di Luca Paganin su LinkedIn
© Riproduzione riservata

Nessun commento