Header Ads

Svolta nel calcio femminile: i campionati di Serie A e la Serie B saranno gestite dalla FIGC


La notizia circolava da qualche tempo, ieri è arrivata l’ufficialità. 
La FIGC - sempre più volenterosa di contribuire in modo decisivo sullo sviluppo del calcio femminile - ha deciso che gestirà la Serie A e la Serie B. 

Mentre la LND organizzerà tutto il calcio femminile a livello regionale. Da qui al 30 giugno - come stabilito nel comunicato FIGC N 38 - saranno emanate le disposizioni per la attuazione del provvedimento. 





“Considerato che, a decorrere dalla prossima stagione sportiva – è scritto nella nota della Figc -, l’attività nazionale di calcio femminile sarà strutturata su tre livelli e prevederà lo svolgimento del campionato di Serie A, di Serie B e del campionato Interregionale”, il commissario straordinario ravvisa opportuno che “la Federazione, nell’ambito del progetto già avviato di sviluppo del calcio femminile assuma, attraverso l’inquadramento della Divisione Calcio Femminile, il ruolo di organizzatore dei campionati nazionali di serie A e B”. “Delibera quindi di inquadrare, dalla stagione 2018/2019 – continua il comunicato -, la Divisione Calcio Femminile, per le attività del Dipartimento Calcio Femminile, nella Figc”.


Sara Messina 
Visualizza il profilo di Sara Messina su LinkedIn

© Riproduzione riservata 


Nessun commento