Header Ads

Dolomia diventa acqua ufficiale del Cesena FC

L’area commerciale del Cesena FC fa registrare un’altra partnership prestigiosa. Acqua Dolomia diventa infatti l’acqua ufficiale dei bianconeri con un accordo di durata triennale. Oltre alla fornitura di prodotto per la prima squadra e l’intero settore giovanile, Acqua Dolomia sarà presente anche nelle aree hospitality, negli sky box e nei bar dell’Orogel Stadium Dino Manuzzi in occasione di tutte le gare del campionato di serie D. Il marchio friulano, già sponsor in serie A di Udinese e Genoa, beneficerà di un’esposizione che andrà dai led a bordocampo ai pannelli per le interviste utilizzati nelle conferenza stampa.

Ad imbottigliare l’acqua che sgorga all’interno del Parco Naturale Dolomiti Friulane (dal 2009 Patrimonio Naturale dell’Umanità per l’Unesco) è Sorgente Valcimoliana che distribuisce Acqua Dolomia in Italia e nel Mondo. Nel 2017 Sorgente Valcimoliana ha venduto 80 milioni di bottiglie, ed ha chiuso l’anno con un fatturato pari a 11 milioni di euro, registrando una crescita superiore al 30% rispetto al 2016.

“Siamo orgogliosi che un marchio noto a livello nazionale abbia voluto affiancare il nuovo corso del Cesena - ha commentato l’amministratore delegato del Cesena FC, Gianluca Padovani. E’ una partnership che nasce anche dalla condivisione degli stessi valori: quelli di sacrificio, impegno e costanza, alla base della crescita costante e rapida di Sorgente Valcimoliana, sono gli stessi che la nostra squadra dovrà mettere in campo per disputare una stagione da protagonisti”.
“Il Cesena Calcio dimostra carattere e noi siamo orgogliosi di sostenere parte della rinascita di una squadra storica sul territorio - ha dichiarato Gilberto Zaina, Amministratore Delegato di Sorgente Valcimoliana -. Dolomia è l’acqua scelta dagli sportivi per le caratteristiche di eccezionale purezza e la concentrazione di minerali buoni, utili al veloce recupero fisico. Forniremo il giusto supporto alle sfide che la squadra dovrà affrontare nel prossimo campionato.”

Nessun commento