Header Ads

Il Real Madrid non trova sponsor per lo stadio. I partner temono che venga chiamato Santiago Bernabeu anche dopo un accordo di naming

Il Real Madrid in difficoltà nella ricerca di un partner per la titolazione dello stadio.

Il principale ostacolo ad un accordo di naming right sarebbe la fama e la grandezza del Santiago Bernabeu. Molti sponsor temono che, nonostante l'accordo per dare un nome commerciale all'impianto, questi venga chiamato ancora Santiago Bernabeu, proprio per il fascino che esercita questo nome nei confronti di tifosi e appassionati.

Alcuni potenziali investitori hanno fatto presente quest'aspetto al presidente delle merengues Florentino Perez, specificando che la situazione sarebbe stata diversa se il nuovo stadio fosse stato costruito in una nuova area piuttosto che riqualificare la zona e l'impianto esistente.

Il club spagnolo ha ottenuto l'ok dall'Assemblea dei soci al piano di rimodernamento dello storico impianto.

Il costo stimato dell’opera è di 525 milioni di euro, un valore cresciuto di oltre 100 milioni rispetto alle previsioni fatte nel 2016.
A finanziare i lavori sarà il fondo di investimenti Ipic, con sede ad Abu Dhabi

Il Real Madrid si aspetta dal nuovo stadio un incremento dei ricavi di oltre 150 milioni di euro.

Ad inizio anno si era parlato di una trattativa tra la società madrilena e la multinazionale spagnola di gas e petrolio Cepsa, sulla base di un'operazione di naming per 400 milioni di euro.

Nessun commento