Navigation Menu

Il City Football Group pronto all'investimento anche in Cina

Inghilterra, Australia, Giappone, USA, Spagna, Uruguay: sono i Paesi in cui il City Football Group ha investito; adesso si aggiunge la Cina.

Il CGF ha infatti scelto di investire nel Sichuan Jiuniu, squadra di terza divisione del campionato cinese. Una scelta, quella di puntare alla Cina, che era già stata considerata qualche tempo quando il Gruppo aveva  venduto una quota del 13% ad una holding cinese nel 2015. 

Come parte della sua strategia espansione in Cina, il CFG ha aperto un ufficio a Shanghai nel marzo 2016 e poi a Shenzhen l'anno scorso. Il Gruppo sta supervisionando lo sviluppo dei giocatori di calcio cinesi e ha anche contribuito a finanziare il lancio di un'accademia giovanile a Pechino.

Inoltre il City ha anche ampliato la propria presenza nello sport cinese lo scorso anno diventando il primo club della Premier League a lanciare un team esports FIFA in Cina

0 commenti: