Navigation Menu

BMW pronta a rilevare le quote del Bayern detenute da Audi e firmare un accordo record da 800 milioni con il club


La casa automobilistica tedesca BMW ha confermato le voci sulla trattativa con il Bayern Monaco per una partnership strategica della durata di dieci anni. 

L'addetto stampa di BMW, Mathais Schmidt, in una recente intervista, ha detto che il produttore tedesco di automobili sta trattando con il club bavarese per diventare partner ufficiale automobilistico del club.

Anche il consigliere del Bayern Edmund Stoiber ha confermato la notizia, dicendo a Manager Magazin: "Le due parti hanno già firmato un memorandum d'intesa lo scorso anno".

Per assumere la denominazione ufficiale di partner, la BMW dovrebbe acquisire l'8,33% di quote del club calcistico attualmente in mano al competitor Audi. 
Superato questo ostacolo la BMW potrà firmare un accordo decennale da 800 milioni di euro, secondo quanto riporrato dalla rivista tedesca Manager Magazin. Tale accordo si attiverebbe solo nel 2025 quando scadrà l'attuale partnership di Audi con il Bayern.

Giuseppe Berardi
Visualizza il profilo di Giuseppe Berardi su LinkedIn
© Riproduzione riservata

0 commenti: